24 dicembre 2015

31 di Rob Zombie bollato con l’NC-17 per la seconda volta

La MPAA ha rigettato anche il secondo montaggio del film, che rischia di veder pregiudicata la sua distribuzione in sala

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
24 dicembre 2015
ROB-ZOMBIE 31

Rob Zombie ha annunciato che il suo prossimo horror, 31, ha ottenuto dalla MPAA il temuto NC-17 (divieto ai minori di 18 anni), non una ma ben due volte! Il regista, che ha usato Facebook per dare l’annuncio, sta cercando ora di montare una terza volta la pellicola in modo da ottenere un R, anche se non è molto felice a riguardo.

“Bene, dopo due tentativi con la MPAA, il nostro rating per 31 rimane NC-17“, ha spiegato Zombie. “Forse tre è il numero giusto per ottenere un rating R. Perché R mi chiedete? Beh, perché il vostro cinema di zona non mostrerà mai un film NC-17. Anche se sei un fottuto adulto… le cose [devono] essere censurate per il tuo divertimento.”

La MPAA ha dato a 31 l’NC-17 a causa di “violenza sadica esplicita, sessualità/nudità bizzarre, immagini disturbanti pervasive e linguaggio volgare.” In effetti, suona proprio come un film di Rob Zombie!

In 31, la cui prima mondiale avverrà al Sundance Film Festival il mese prossimo, “cinque amici che vengono rapiti il giorno prima di Halloween e sono imprigionati in un luogo spaventoso chiamato Murder World (ossia Mondo Omicidio). Qui, sono costretti a prendere parte a un violentissimo gioco chiamato appunto 31, in cui la missione è sopravvivere 12 ore contro una banda di terrificanti e malefici pagliacci.”

Nel cast troveremo Sheri Moon, Malcolm McDowell, Richard Brake, Lawrence Hilton-Jacobs, Jeff Daniel Phillips, e Meg Foster.

rob 31

Articoli correlati

Inserisci un commento