1 dicembre 2015

Aggiornamenti sul biopic di Tupac: si prospetta un nuovo regista

Dopo mille traversie il film potrebbe finalmente iniziare la produzione, complici gli incassi record di Straight Outta Compton

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
1 dicembre 2015
Tupac

Dopo l’incredibile successo di Straight Outta Compton, il progetto ormai di lunga data di Morgan Creek (produtore di Ace Ventura – L’acchiappanimali) di realizzare un biopic su Tupac Shakur sembra ora essere finalmente in procinto di concretizzarsi. Sussistono però ancora molte difficoltà, su tutte quella dei diritti musicali sul repertorio del celebre rapper scomparso nel 1997, che entro la fine dell’anno torneranno in possesso della madre, Afeni Shakur, se per allora non sarà già iniziata la produzione.

Proprio a tale proposito, giunge ora la notizia che il regista di film e video musicali Benny Boom sarebbe stato contattato dalla Morgan Creek Productions per dirigere i lavori, almeno stando all’Hollywood Reporter. Questi è solo l’ultimo nome di una piuttosto popolosa lista che comprende Carl Franklin (Out of Time), John Singleton (Boyz n the Hood – Strade violente) e Antoine Fuqua (Southpaw ‑ L’ultima sfida), tutti colpevoli però, secondo almeno a ciò che ha scritto Singleton su Instagram, di “non rispettare veramente l’eredità di Tupac“.

L’iter va avanti da anni, comprensivo di due cause legali, una della Creek con la madre di Tupac per i diritti musicali, l’altra dei produttori (Emmet/Furla) contro la stessa Creek per non esser stati interpellati per i casting. Tuttavia, visti gli incassi record del film di F. Gary Gray, le passate ostilità potrebbero essere adesso accantonate in vista di un allettante obiettivo comune… D’altra parte ci sono anche voci che riportano la possibilità di realizzare un seguito di Straight Outta Compton incentrato proprio su Tupac e Snoop Dogg, interpretati nel film da Marcc Rose e Keith Stanfield, anche se per ora nulla si è mosso su quel fronte.

Inserisci un commento