5 settembre 2016

Alexandre Aja racconta come sarebbe stato il suo film di Venerdì 13

Il regista francese ha parlato degli ingredienti per un ritorno in grande stile di Jason Voorhees

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
5 settembre 2016
alexandre aja

Alexandre Aja (Piranha 3D, Le colline hanno gli occhi, Mirrors, Haute Tension) ha recentemente dichiarato – nel corso della presentazione stampa di The 9th Life of Louis Drax – che in passato avrebbe voluto sedersi sulla sedia da regista del prossimo capitolo della serie di Venerdì 13, e dalle sue parole possiamo solo intuire la follia ne sarebbe derivata.

Crystal Lake jason venerdì“E’ molto diverso; voglio dire, la sceneggiatura di Venerdì 13 era … molto, molto intelligente e una grande opportunità per fare qualcosa che fosse allo stesso tempo inquietante e contemporaneamente reinventasse e abbattesse il muro “, ha rivelato il regista francese. “Credo che quello di Venerdì 13 fosse un mondo così cool perché Jason è diventato un’icona ed è diventato una leggenda del genere nella cultura popolare tanto che ci sono voluti qualcosa come quattro film per creare il personaggio nel modo in cui le persone lo conoscono, e sarebbe davvero interessante per tornare indietro e dire: sai una cosa, ‘come sarebbe un film che riportasse in sala tutte le persone?’ Venerdì 13 ha un protagonista straordinario, e penso che ci sia spazio – e hanno in mano uno script ora che è veramente, veramente straordinario – per fare qualcosa che sia assolutamente pauroso e allo stesso tempo un modo per ripresentare il personaggio a una nuova generazione. Io non sono colui che lo sta realizzando, ma sicuramente andrò a vederlo”.

Aja ha proseguito, “E’ difficile perché non sono, sai … Non posso parlare di questo progetto, perché io non sono colui che lo deve dirigere, ma penso che … cercherei di fare qualcosa che mi sarebbe piaciuto da spettatore, e ritengo che tutti noi, in quanto un fan di … Jason e in quanto fan del genere, penso che ci sia un certo rispetto da mostrare all’energia, allo spirito, e devi fare qualcosa che sia assolutamente incredibile, scioccante e assolutamente mai goffo per realizzare nel modo giusto Venerdì 13″.

Sarà invece Breck Eisner (L’ultimo cacciatore di streghe) ad occuparsi della regia della nuova sanguinosa avventura di Jason Voorhees da uno script di Aaron Guzikowski (Prisoners).

Ci aspettiamo che il nuovo film uscirà il 13 ottobre 2017 – ma questo è solo un sospetto, a questo punto.

Articolo
Titolo
Alexandre Aja racconta come sarebbe stato il suo film di Venerdì 13
Descrizione
Il regista francese ha parlato degli ingredienti per un ritorno in grande stile di Jason Voorhees
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Articoli correlati

Inserisci un commento