22 aprile 2016

Alien 5: Sigourney Weaver confida che il sequel di Neill Blomkamp si farà

Il progetto del regista sudafricano è stato accantonato per lasciare spazio ad Alien: Covenant di Ridley Scott

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
22 aprile 2016
ripley-alien

Al momento lo stato di Alien 5 di Neill Blomkamp è un mistero. Quando era stato annunciato, l’entusiasmo era subito salito, ma poi, Ridley Scott ha deciso di portare avanti il sequel di Prometheus, Alien: Covenant e così il progetto del regista sudafricano ha subito un brusco stop.

Ora però sono emerse alcune novità, che provengono direttamente dalla bocca di Ellen Ripley stessa, Sigourney Weaver, che ha detto:

Beh, io ‘credo’ che lo sia. Ridley ha chiesto a Neill di non procedere con il nostro Alien fino a dopo Prometheus 2. (Ridley) ha voluto che il suo film fosse girato e uscisse prima. Ma è uno script incredibile, e Neill ed io siamo davvero entusiasti di farlo. Stiamo facendo altre cose fino a quando non potremo andare avanti su questo progetto. Sarei davvero sorpresa se non lo facesse, perché è un grande copione, e ci piace lavorare insieme. Quindi, ci metterà solo un po’ di tempo in più ad arrivare, ma sarà valsa la pena di aspettare.

Ovviamente, questa è una grande notizia, perché significa che l’Alien i Blomkamp è ancora nei piani e non è stato completamente annullato come si era creduto in precedenza. Detto questo, non è comunque stata fissata alcuna data di inizio riprese, né tanto meno è stata fissata una data per l’uscita nei cinema. Tutto quello che possiamo fare è sederci e aspettare.

Articolo
Titolo
Alien 5: Sigourney Weaver confida che il sequel di Neill Blomkamp si farà
Descrizione
Il progetto del regista sudafricano è stato accantonato per lasciare spazio ad Alien: Covenant di Ridley Scott
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Articoli correlati

Inserisci un commento