Horror & Thriller

Allucinazione Perversa: David M. Rosenthal dirigerà il remake con Michael Ealy

di

Le riprese della rivisitazione del thriller psicologico di Adrian Lyne inizieranno a maggio

Jacob’s Ladder, conosciuto in Italia con il titolo Allucinazione Perversa, avrà un remake, è ufficiale. A dirigerne le riprese sarà David M. Rosenthal (A single shot) da una sceneggiatura di Jeff Buhler e Sarah Thorp, mentre Michael Ealy, che ha già lavorato con il regista in The Perfect Guy nel 2015, sarà il protagonista del thriller psicologico che prenderà spunto dal capolavoro di Adrian Lyne del 1990.

allucinazione perversa posterNella versione originale, che vedeva nel cast Tim Robbins ed Elizabeth Peña, il reduce del Vietnam Jacob Singer, postino di New York, comincia a soffrire di terribili allucinazioni, forse legate proprio alla guerra, durante la quale è rimasto ferito dopo un attacco nemico insieme al suo plotone. La verità è però molto più oscura e angosciante.

La trama della nuova versione dovrebbe ricalcare grosso modo l’originale, anche se probabilmente verrà dato un tocco più moderno (forse non sarà più il Vietnam). A produrre il film saranno Mickey Liddell, Pete Shilaimon e Jennifer Monroe per la LD Entertainment, insieme a Alison Rosenzweig, Michael Gaeta, Will Packer della Will Packer Production.

La produzione di Allucinazione Perversa, progetto originariamente ideato da Jake Wade Wall (The Hitcher, Chiamata da uno sconosciuto), inizierà a prendere vita a breve, a maggio per la precisione, quando inizieranno le riprese.

Di seguito il trailer della pellicola del 1990:

Fonte: Deadline

Horror & Thriller

Cortometraggio | Una serial killer femminista smonta gli stereotipi di genere in I Love You So Much It’s Killing Them

di
Redazione Il Cineocchio

Dopo due anni, la premiatissima dark romance scritta e diretta da Joel Ashton McCarthy è arrivata online nella sua interezza, con una Alex Duncan letale e innamorata

Leggi
Horror & Thriller

Tom Six: “The Onania Club sarà un’esperienza abietta e inumana”

di
Redazione Il Cineocchio

Dopo tre anni di silenzio, il regista della trilogia di 'The Human Centipede' è pronto a tornare sulle scene con un nuovo scioccante film

Leggi
Horror & Thriller

Recensione | Wildling di Fritz Böhm

di
William Maga

Il regista - e sceneggiatore - esordisce al lungometraggio con un horror che rilegge in modo intelligente il genere, sostenuto dalla grande prova di Bel Powley

Leggi