Horror & Thriller

Antonio Banderas ostaggio del folle Jonathan Rhys-Meyers nel thriller Black Butterfly

di

Le riprese del film diretto da Brian Goodman si svolgeranno a Roma

Antonio Banderas (I Mercenari 3) e Jonathan Rhys-Meyers (The Tudors) saranno i protagonisti del thriller psicologico Black Butterfly, diretto da Brian Goodman (Quello che non ti uccide).

La pellicola è tratta dal film per la TV francese Papillon Noir del 2008, scritto da Hervé Korian e interpretato tra gli altri dall’ex calciatore Éric Cantona. Justin Stanley (Stigmate) e Marc Frydman si sono occupati di riscriverne la sceneggiatura per l’adattamento cinematografico.

jonathan rhys meyersQuesta la sinossi ufficiale: Paul (Banderas), uno scrittore in decadenza, incontra un vagabondo, Jack (Rhys-Meyers), e gli offre un posto dove stare. È a questo punto che Jack prende praticamente in ostaggio Paul, costringendolo a scrivere, portando il loro rapporto a un livello tale da iniziare a scardinare porte segrete e inquietanti scheletri nell’armadio.

Il produttore Andrea Iervolino ha detto: “Questo è un film in cui le emozioni sono tante e la storia si sviluppa con colpi di scena che creano drammi inesorabili e brividi. Per tirare fuori queste suggestioni, avevamo bisogno di un attore che creasse la giusta empatia con il pubblico e per questo motivo ci sentiamo fortunati ad avere Antonio Banderas in questo ruolo incredibile, per fare quello che sa fare meglio: regalare prestazioni stupefacenti”. Gli ha fatto eco l’altra produttrice Monika Bacardi: “Non potremmo essere più felici di mettere questo film nelle mani di Brian Goodman, la cui visione e la passione per questo progetto è estremamente stimolante”.

Le riprese del film – che nella trama ricorda piuttosto da vicino Misery non deve morire di Stephen King – partiranno il 18 aprile a Roma.

Horror & Thriller

Recensione | The Strangers – Prey at Night di Johannes Roberts

di
William Maga

Christina Hendricks è la sventurata protagonista di un sequel derivativo e campato per aria, che getta malamente al vento le atmosfere e i punti di forza del primo film

Leggi
Horror & Thriller

Riflessione | “Introspettivo come Logan, inventivo come Il Cavaliere Oscuro”: perché The Predator di Shane Black non ci convince

di
Sabrina Crivelli

Le parole del regista e del protagonista Boyd Holbrook sul quarto capitolo della saga fanta-horror lasciano perplessi, senza contare che lo stesso Arnold Schwarzenegger ha ripudiato il copione dopo averlo letto

Leggi
Horror & Thriller

Rob Zombie: “Potendo, farei un remake di Il Mostro della Laguna Nera”

di
Redazione Il Cineocchio

Il regista e rocker ha ammesso il suo sogno nel cassetto, spiegando le semplici ragioni della scelta

Leggi