Horror & Thriller

Blood Hunters: mostri succhiasangue e una gravidanza misteriosa nel trailer

di

Il nuovo horror della regista Tricia Lee debutta in questi giorni al FrightFest di Londra

L’horror Blood Hunters (precedentemente noto con il titolo One Drop) della regista Tricia Lee (Clean Break) ha fatto il suo debutto mondiale al FrightFest di Londra in questi giorni, ma per chi non ha la fortuna di essere da quelle parti sono stati diffusi il trailer e la locandina ufficiale.

Blood Hunters locandinaSceneggiato da Corey Brown, Blood Hunters è

un film fortemente incentrato sui personaggi in cui una madre single si sveglia in una struttura medica scoprendo che tutti sono morti e lei si trova in qualche modo incinta di nove mesi.

Protagonisti della pellicola sono Lara Gilchrist, Benjamin Arthur, Torri Higginson, Julian Richings, Mark Taylor e Peter Blankenstein.

La Lee ha prodotto Blood Hunters insieme a Chris Luckhardt. Michael Baker e Brigitte Kingsley sono i produttori esecutivi.

Il trailer sembra promettere che i personaggi saranno intrappolati in un ospedale assediato da mostri succhia-sangue, ingredienti ideali per una serata spensierata, mentre l’idea della misteriosa gravidanza aggiunge un tocco disturbante al tutto.

Giudicate voi:

Horror & Thriller

Recensione | The Strangers – Prey at Night di Johannes Roberts

di
William Maga

Christina Hendricks è la sventurata protagonista di un sequel derivativo e campato per aria, che getta malamente al vento le atmosfere e i punti di forza del primo film

Leggi
Horror & Thriller

Riflessione | “Introspettivo come Logan, inventivo come Il Cavaliere Oscuro”: perché The Predator di Shane Black non ci convince

di
Sabrina Crivelli

Le parole del regista e del protagonista Boyd Holbrook sul quarto capitolo della saga fanta-horror lasciano perplessi, senza contare che lo stesso Arnold Schwarzenegger ha ripudiato il copione dopo averlo letto

Leggi
Horror & Thriller

Rob Zombie: “Potendo, farei un remake di Il Mostro della Laguna Nera”

di
Redazione Il Cineocchio

Il regista e rocker ha ammesso il suo sogno nel cassetto, spiegando le semplici ragioni della scelta

Leggi