The Movie Db427641/10
The Movie Db/10
13 aprile 2018

Brad Peyton su Rampage – Furia Animale: “King Kong e Godzilla non c’entrano proprio nulla qui!”

Il regista dell'adattamento con Dwayne Johnson del noto videogioco ha tenuto a sottolineare come il creature design dei suoi mostri sia stato attentamente progettato per evitare similitudini scomode

Come probabilmente saprete, il videogioco Rampage dei tardi anni ’80 rendeva senza troppi problemi omaggio a King Kong e Godzilla, permettendo ai giocatori di controllare sia il gigantesco gorilla che il lucertolone che distruggevano le città. Non ci sono tanti altrettanti titoli con lupi giganti a cui fare riferimento, ma l’aggiunta di Ralph ha permesso a un terzo giocatore di unirsi al divertimento.

L’adattamento cinematografico Rampage – Furia Animale (la nostra recensione) esce ora nei cinema in un contesto in cui sia i franchising di King Kong (Skull Island è del 2017) e Godzilla (la versione di Gareth Edwards è del 2014) sono ancora assolutamente vivi. Così, i creatori di Rampage hanno dovuto ripensare le loro creature per renderle uniche. Una in particolare, il gorilla George (reso in performance capture da Jason Liles), è diventato adesso albino.

In una recente intervista, il regista Brad Peyton ha sottolineato:

Abbiamo pensato a un paio di cose. Uno era il fatto che volevamo solamente distinguerci da ogni altro film di mostri che avesse mai usato un gorilla, King Kong in primis ovviamente. La seconda cosa è stata più una questione legata al personaggio di Dwayne Johnson e al perchè decide di restare amico del piccolo gorilla che ha salvato [si riferisce al suo essere albino e quindi bisognoso di extra attenzioni per essere accettato dagli altri].

Il regista ha poi approfondito:

Non si è trattato tanto del licensing, quanto piuttosto di fare qualcosa di unico creativamente. Amo tutti quei film [di mostri] e potrei semplicemente guardare nuovamente quei film. Se mai volessi girare un film con i mostri, vorrei fare qualcosa di diverso. Questa era parte della motivazione per cui l’intero Rampage – Furia Animale si svolge di giorno. Non ho mai visto una pellicola di mostri in cui tutta la vicenda ha luogo alla luce del sole, eccetto una piccola sequenza. E’ piuttosto fico. Se volessi fare Godzilla, chiederei se potessi girare un film su Godzilla, ma questa era un’opportunità diversa. Quando vedo un film e so che quel design ‘alieno’ proviene davvero da altri tre film, mi fa andare fuori di testa, davvero.

E’ riuscito a farvi dimenticare i design classici dei mostri menzionati?

Di seguito il trailer italiano di Rampage – Furia Animale, ora nei nostri cinema:

Articolo
Brad Peyton su Rampage - Furia Animale: "King Kong e Godzilla non c'entrano proprio nulla qui!"
Titolo
Brad Peyton su Rampage - Furia Animale: "King Kong e Godzilla non c'entrano proprio nulla qui!"
Descrizione
Il regista dell'adattamento con Dwayne Johnson del noto videogioco ha tenuto a sottolineare come il creature design dei suoi mostri sia stato attentamente progettato per evitare similitudini scomode
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher
CAST

Articoli correlati

Inserisci un commento