30 agosto 2017

Brutale trailer V.M. 18 per Blade of the Immortal di Takashi Miike

Il regista giapponese ha scelto l’adattamento live action del manga di Hiroaki Samura come 100° film della carriera

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
30 agosto 2017
blade immortal miike film

A qualche mese dal primo full trailer internazionale, arriva oggi il red band trailer vietato ai minori di Blade of the Immortal (無限の住人), 100° film diretto da Takashi Miike (13 Assassini) e adattamento live-action della serie manga Mugen no Junin scritta e disegnata da Hiroaki Samura (pubblicata in Italia come L’Immortale) che racconta le vicende di uno spadaccino che non può morire e “che non sarà in grado di togliere la maledizione della vita eterna che lo ha colpito finchè 1.000 malfattori non proveranno la sua lama d’acciaio”.

Blade of the Immortal posterQuesta la sinossi ufficiale:

La sorella minore di Manji (Takuya Kimura) viene uccisa davanti a lui. Con il suo corpo in pezzi, il ragazzo cerca vendetta. Un’anziana donna misteriosa appare a un tratto di fronte a Manji, donandogli l’eterna giovinezza e l’immortalità. Intanto, i genitori di Rin Asano (Hana Sugisaki) vengono uccisi dal gruppo di spadaccini dell’ Ittoryu e il loro dojo viene distrutto. Per vendicarsi, la ragazza chiede quindi a Manji di diventare la sua guardia del corpo. Rin e Manji iniziano così la loro lotta contro l’Ittoryu.

Nel cast troviamo anche Ebizô Ichikawa, Sôta Fukushi, Hayato Ichihara, Erika Toda, Kazuki Kitamura, Min Tanaka Tsutomu Yamazaki.

In Giappone il film è uscito da tempo, mentre negli Stati Uniti arriverà in novembre. Inutile dire che per l’Italia le speranze sono ben poche …

In ogni caso, di seguito potete gustarvi il trailer integrale e senza censure (sottotitolato) di Blade of the Immortal, che promette tutti quegli elementi tipici dei film del regista giapponese, tra litri di sangue, arti mozzati e personaggi sopra le righe:

Articolo
Titolo
Brutale trailer V.M. 18 per Blade of the Immortal di Takashi Miike
Descrizione
Il regista giapponese ha scelto l'adattamento live action del manga di Hiroaki Samura come 100° film della carriera
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Articoli correlati

Inserisci un commento