21 gennaio 2016

Bryan Singer parla delle similitudini tra X-Men: Apocalisse e Il Trono di Spade

Il regista si è anche soffermato sull’omaggio ad Apocalypse Now

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
21 gennaio 2016
byan singer x-men

Stando alle parole del regista Bryan Singer, la presenza dell’attrice Sophie Turner non è l’unica cosa che accomuna X-Men: Apocalisse e Il Trono di Spade, . In una nuova intervista con Yahoo UK, Singer sottolinea un collegamento diretto tra le due saghe:

“Sono un grande fan di Il Trono di Spade. C’è un crossover tra X-Men e Il Trono di Spade, riguardano entrambi una generazione di giovani che scoprono i loro poteri, e vogliono capire chi sono e quale sia il loro posto nel mondo. Mi piace come nello show diversi gruppi di persone si muovano verso un obiettivo comune. Non sanno nemmeno se questo sia l’obiettivo giusto, chi vorrebbe sedersi su quello scomodo trono? Io no! Tutti ad Approdo del Re sono dei miserabili. Ma per qualche ragione vogliono quel potere.”

Normalmente non si fa casa alle possibili somiglianze tra queste due franchise – probabilmente perché a prima vista non si prestano molto a un confronto diretto – ma sicuramente Singer ha ragione quando parla di giovani che cercano il proprio posto nel mondo.

Singer nell’intervista ha ricordato anche l’omaggio ad Apocalypse Now, quando nel trailer di X-Men: Apocalisse compare il Professor Xavier (James McAvoy) per la prima volta completamente calvo e in penombra (omaggio all’entrata in scena di Marlon Brando, alias il Colonnello Kurtz): “Ci siamo divertiti a rivedere nel monitor la scena che abbiamo girato, ma in realtà Coppola la girò in quel modo per nascondere il fatto che Brando fosse molto grasso e non voleva presentarlo così sullo schermo perchè avrebbe potuto scioccare gli spettatori”.

In chiusura, lo sceneggiatore del nuovo film dei mutanti Simon Kinberg è intervenuto dicendo una cosa che sicuramente farà molto piacere ai fan:

Nel film ci sono molta più distruzione e perdite di quanto se ne siano avute nei precedenti. Non abbiamo avuto paura di andare in luoghi più oscuri e più opprimenti di quanto abbiamo fatto in questi film prima d’ora.”

X-Men: Apocalisse arriverà nelle nostre sale il 19 maggio 2016.

Articoli correlati

Inserisci un commento