11 dicembre 2015

Casey Affleck produrrà il dramma carcerario sportivo Death Row Chaplain

Lo sceneggiatore di ‘Nashville’ David Gould è a bordo per scrivere l’adattamento del libro di memorie di Earl “Chap” Smith

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
11 dicembre 2015
Casey Affleck

L’Affleck/Middleton Project, il marchio della casa di produzione gestito da Casey Affleck e John Powers Middleton, ha acquisito i diritti di Death Row Chaplain, il libro di memorie scritto da Earl “Chap” Smith, di cui David Gould (Rizzoli & Isles) scriverà l’adattamento.

Death Row ChaplainIl libro, il cui titolo completo è ‘Death Row Chaplain: Unbelievable True Stories from America’s Most Notorious Prison’, racconta di come Smith è passato dall’essere un criminale a divenire sacerdote a San Quintino, uno delle più leggendarie strutture correzionali negli Stati Uniti. L’uomo trovò la salvezza dopo essere stato colpito da sei proiettili, evento che lo ha portato a diventare ministro del braccio della morte della prigione, una posizione che ha mantenuto per ben 23 anni.

Gould e i produttori stanno cercando di realizzare un adattamento incentrato sulla fede, concentrandosi sui poteri redentivi del baseball, praticato dietro le mura della prigione.

All’interno di un ambiente razzialmente diviso e violento costantemente sul punto di scoppiare, Smith ha fondato e ha allenato i San Quentin Pirates, una squadra di baseball capace di trasformare il cortile della prigione. Ma quando scoppia un conflitto che minaccia fare a pezzi la squadra, Smith si trova a gestire una posto in gioco molto alta sia dentro che fuori dal campo.

 

Articoli correlati

Inserisci un commento