2 novembre 2016

Chance the Rapper è protagonista di Slice, su un serial killer di fattorini della pizza

Alla regia del film c’è il regista di videoclip musicali Austin Vesely

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
2 novembre 2016
slice

La A24 è all’opera su un nuovo interessante progetto: un film incentrato su un serial killer che uccide i fattorini della pizza, che sarà interpretato da Chance the Rapper! Siete curiosi? A darvi un assaggio della pellicola è una prima brevissima clip diffusa oggi via Instagram e Twitter (in chiusura).

slice-posterIl film è intitolato Slice (ovvio il riferimento alla fetta di pizza) ed è stato girato in segreto da Chancellor Johnathan Bennett (alias per l’appunto Chance the Rapper) a Chicago con il regista di videoclip musicali Austin Vesely, che ha lavorato con l’artista diverse volte in passato. La storia si svolge in una “città misteriosa” ed è incentrata su “un fuorilegge enigmatico incastrato per una serie di omicidi che hanno per obiettivo degli ignari ragazzi che consegnano la pizza.”

La pellicola è basata su un’idea inizialmente pensata per un cortometraggio che Vesely ha scritto anni addietro, ed è ispirata alla novella CivilWarLand In Bad Decline di George Saunder e sono inseriti nella narrazione “elementi soprannaturali che i personaggi accettano come realtà”.

Non solo, secondo le parole del regista, Chance the Rapper “è in vero un licantropo e un ex fattorino che consegnava cibo cinese. In sostanza, questi omicidi cominciano a susseguirsi e si ricollegano un incidente che gli è accaduto anni prima e che suscitano i sospetti della città [intorno a lui]”.

Slice sarà distribuito in data ancora da definirsi nella seconda metà del 2017.

Eccovi la clip in questione, da cui purtroppo non è ancora possibile comprendere molto, ma che solletica la nostra curiosità:

Articolo
Titolo
Chance the Rapper è protagonista di Slice, su un serial killer di fattorini della pizza
Descrizione
Alla regia del film c'è il regista di videoclip musicali Austin Vesely
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Inserisci un commento