12 luglio 2017

Charles Manson e gli omicidi della Famiglia per il nono film di Quentin Tarantino

Ci sono anche due possibili grossi nomi per il cast

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
12 luglio 2017
quentin tarantino

Se avete la carriera di Quentin Tarantino negli ultimi decenni, saprete che non finchè non partono davvero le riprese, bisogna diffidare dalle voci riguardanti i suoi prossimi progetti. L’ultima voce però è decisamente interessante però, visto che vorrebbe il regista al lavoro sui tragicamente noti omicidi della Famiglia Manson e su Charles Manson e starebbe mirando a un cast di attori di primissima fascia.

Tarantino starebbe ultimando la sceneggiatura del film, e sia Jennifer Lawrence che Brad Pitt sarebbero stato adocchiati per i ruoli principali, anche se non è arrivata nessuna conferma ufficiale per ora. La pellicola vedrebbe ancora una volta collaborare Tarantino con Bob e Harvey Weinstein, che hanno prodotto tutti i suoi lungometraggi fino ad oggi e sarebbero nelle prime fasi per trovare uno studio che cofinanzi e distribuisca il film. Il set-up sarebbe simile a quello elaborato per Bastardi Senza Gloria, uno sforzo congiunto tra i Weinstein e la Universal Pictures.

manson familyI dettagli dello script sono ancora sconosciuti, ma “una delle storie si concentra su Sharon Tate, l’attrice e moglie del regista Roman Polanski che fu assassinata da Manson e dai suoi seguaci nel 1969″ (la Lawrence non sarebbe in lizza per la parte della bionda Tate, a cui sarebbe associato il nome di Margot Robbie). Come in molti avranno notato, se questo finisse veramente per diventare il nono film di Tarantino, segnerebbe una novità importante, visto che nel suo curriculum non figurano opere basate su una storia vera. Il regista di Knoxville ha sempre affrontato a modo suo i periodi storici che hanno fatto da ambientazione ai precedenti film, quindi sarà interessante capire come approccerà eventi tanto noti e precisi.

Tarantino ha dichiarato qualche tempo fa che intende ritirarsi dopo i suoi due prossimi lavori (anche se ha lasciato aperto uno spiraglio), quindi c’è sicuramente una ragionevole quantità di hype attorno a quali progetti ricadranno le sue scelte. Dall’uscita di The Hateful Eight, ha strizzato l’occhio a numerose possibilità, tra cui una storia in stile Bonnie & Clyde nell’Australia degli anni ’30, un terzo western e anche una serie televisiva. Tra tutti questi tuttavia, quello su Manson pare il più probabile, con l’auspicabile inizio delle riprese fissato addirittura per l’estate del 2018.

Negli anni numerose sono state le pellicole, i docu-film e le serie incentrate sulle azioni di Manson e delle sue ragazze (Susan Atkins, Patricia Krenwinkel e Linda Kasabian, più Charles “Tex” Watson) compiute la notte del 9 agosto del 1969, che portarono ai brutali omicidi della Tate, incinta di otto mesi, Jay Sebring, Abigail Folger e Voityck Frykowski, dagli ‘immediati’ Manson e la famiglia di Satana (1973) a Bel Air – La notte del massacro (1976) ai recentissimi Manson Family Vacation (2015) a Wolves at the Door di John R. Leonetti (la nostra recensione).

Articolo
Titolo
Charles Manson e gli omicidi della Famiglia per il nono film di Quentin Tarantino
Descrizione
Ci sono anche due possibili grossi nomi per il cast
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Articoli correlati

Inserisci un commento