16 gennaio 2016

Christian Bale costretto ad abbandonare il biopic di Michael Mann su Enzo Ferrari

All’attore non è riuscita l’ennesima ‘miracolosa’ trasformazione fisica per entrare al meglio nel ruolo

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
16 gennaio 2016
bale ferrari

Christian Bale è stato a malincuore costretto a lasciare il posto di guida nel biopic su Enzo Ferrari che Michael Mann sta progettando da lungo tempo. L’attore ha infatti dovuto farsi da parte dopo problemi di salute legati all’aumento di peso necessario a per interpretare al meglio l’iconico costruttore di macchine. Bale, che nel corso della sua carriera ha dimostrato di poter passare dall’estrema magrezza di L’uomo senza sonno alla quasi obesità di American Hustle, pare però ora aver fatto il passo più lungo della gamba.

L’inizio delle riprese, fissato per l’inizio della primavera si è dimostrato quindi troppo precoce per permettere all’attore di La grande scommessa di riuscire nella nuova trasformazione. Mann dovrà quindi ora muoversi piuttosto velocemente per trovare il protagonista, e pare abbia già contattato alcuni grossi calibri.

Se l’uscita di Bale è un duro colpo, il progetto rimane invece decisamente in pista, con la Paramount che si occuperà della sua distribuzione nella maggior parte dei paesi. La combinazione data da Mann, dal soggetto e dall’importanza del ruolo dovrebbero essere sufficienti a trovare un nuovo grande attore in breve tempo. A finanziare il biopic ci sono la Vendian Entertainment e la YooZoo Bliss Film Fund, con l’intenzione di cominciare le riprese entro l’estate in Italia. La YooZoo Pictures distribuirà il film anche in Cina.

La storia si svolge in un anno cruciale, il 1957. Sarà il resoconto molto personale di Ferrari, che si trovò davanti ad una convergenza di dilemmi in un momento critico. Mann ha preso due script esistenti, uno di Troy Kennedy Martin (The Italian Job) e l’altro di David Rayfield (La mia Africa) e li ha uniti. Entrambi comunque si basano su libro di Brock Yates del 1991 Enzo Ferrari: The Man, The Cars, The Races. Mann ha lavorato sul film di Enzo Ferrari per 15 anni, inizialmente modellandolo sul compianto Sydney Pollack.

Articoli correlati

Inserisci un commento