The Movie Db/10
The Movie Db/10
1 dicembre 2017

Cortometraggio | Kristian Nairn dagli Estranei alla desolata Londra del 2054 in Biopunk

Il possente Hodor di GoT in un ruolo che finalmente gli permette di articolare alcune frasi intere

L’interprete del gigantesco Hodor, ovvero Kristian Nairn, ha lasciato i set della serie di Il Trono di Spade (Game of Thrones) da qualche tempo ormai, ma si è dato da fare, partecipando a nuovo e affascinante cortometraggio fantascientifico, collocato in un futuro post-apocalittico: Biopunk di Liam Garvo.

Il film, la cui sceneggiatura è stata scritta da Andrew Harmer, ci porta in una Londra del futuro in preda al caos, dopo che un terrificante virus ha distrutto ogni residuo del vivere civile.

Questa la sinossi ufficiale:

Biopunk è ambientato nel 2054, circa trent’anni dopo che un virus ha sterminato metà della popolazione mondiale e l’ha trasformata in qualcosa di diverso dall’essere umano.

Tra i protagonisti della inquietante distopia troviamo anche Katie Sheridan (Un genio sul divano) che incarna Resha, donna coraggiosa che si batte per tenere al sicuro il fratellino Kio (Benjamin Tuttlebee) da ogni tipo di pericolo, tra infetti, rivoluzionari che fanno proselitismo e perfino un folle predicatore incarnato da Robert Nairne (Marrowbone).

Di seguito i 7′ desolati minuti di Biopunk, in cui finalmente sentiamo la voce di Nairn:

Articolo
Cortometraggio | Kristian Nairn dagli Estranei alla desolata Londra del 2054 in Biopunk
Titolo
Cortometraggio | Kristian Nairn dagli Estranei alla desolata Londra del 2054 in Biopunk
Descrizione
Il possente Hodor di GoT in un ruolo che finalmente gli permette di articolare alcune frasi intere
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher
CAST

Articoli correlati

Inserisci un commento