5 luglio 2016

Daniel Radcliffe si infiltra tra i neonazisti nel trailer di Imperium

L’attore interpreta un altro ruolo controverso e difficile nel primo film di Daniel Ragussis

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
5 luglio 2016
imperium radcliffe

E’ stato un mago, un investigatore del paranormale, un demone con le corna e più recentemente un cadavere gonfio, ma ora Daniel Radcliffe diventerà un personaggio piuttosto inaspettato: un membro della supremazia bianca. Si tratta di un ruolo certamente controverso, ma per quanto possa essere sconvolgente vedere l’ex Harry Potter trasformarsi in uno skinhead, è ammirevole che l’attore continui a prendersi certi rischi nella sua carriera.

imperium locandinaTuttavia, come si può vedere subito nel primo trailer di Imperium dell’esordiente Daniel Ragussis, il personaggio di Radcliffe è in realtà Nate Foster, un agente dell’FBI sotto copertura che si infiltra in una banda di suprematisti bianchi per prevenire un attacco terroristico interno. Al di là dello ‘shock’ iniziale, è piuttosto stridente vedere l’attore in queste vesti, sotto copertura o no. Eppure, in questo primo scorcio, non si riesce ancora a capire se sia riuscito o meno a incanalare in modo convincente la rabbia e la retorica di cui era stato ad esempio capace il neo nazista Edward Norton in American History X.

Ispirato a fatti realmente accaduti, Imperium – che arriverà nelle sale americane e On Demand il 19 agosto – può contare su un cast che comprende anche Toni Collette, Tracy Letts, Nestor Carbonell, Burn Gorman e Sam Trammell.

Articolo
Titolo
Daniel Radcliffe si infiltra tra i neonazisti nel trailer di Imperium
Descrizione
L'attore interpreta un altro ruolo controverso e difficile nel primo film di Daniel Ragussis
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Articoli correlati

Inserisci un commento