6 maggio 2017

David Lynch: “Inland Empire è stato il mio ultimo film. Rivelare troppo nei trailer non farebbe bene a Twin Peaks”

Il regista ha ribadito che nel cinema moderno non c’è più spazio per quelli come lui

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
6 maggio 2017
david lynch

Mentre l’attesa per il ritorno in TV di Twin Peaks sta per volgere finalmente al termine, il suo creatore David Lynch ha tenuto a rendere chiaro che non tornerà più al mondo del cinema.

L’autore, il cui ultimo lungometraggio è Inland Empire – L’impero della mente del 2006, ha infatti ribadito che tale pellicola, presentata anche alla Mostra Internazionale del Cinema di Venezia (dove ritirò il Leone d’Oro alla carriera) rappresenterebbe la fine della sua carriera cinematografica. Dopo tutto, si tratterebbe di un business in continua evoluzione, nel quale la sua creatività non potrebbe più emergere come un tempo, schiacciata tra blockbuster e saghe di ogni tipo.

inland_empire_poster“Le cose sono cambiate molto”, ha detto Lynch nell’intervista. “Tanti film non funzionavano bene al box office anche se avrebbero potuto essere grandi film e le cose che stavano andando bene al botteghino non erano quelle che volevo fare“.

Alla domanda improvvisa se avesse quindi già girato il suo ultimo film, Lynch ha fatto una pausa e poi ha confermato. “Sì.”

Passando invece a Twin Peaks, che debutterà su Showtime/Sky Atlantic con 18 nuovi episodi a partire dal 21 maggio, è stato chiesto qualche chiarimento circa l’inusuale campagna pubblicitaria che sta accompagnando il suo ritorno, fatta prevalentemente di vecchi filmati e nessuna informazione sulla trama. Prevedibilmente, Lynch ha risposto che ha suo parere il troppo marketing “rovina completamente” l’esperienza.

Le persone vogliono sapere una cosa fino al momento in cui la scoprono, poi perdono interesse“, ha detto. “Quindi, parlando per me, non voglio sapere nulla prima di vedere qualcosa. Voglio sperimentarla senza alcuna purificazione, pura; [Voglio] entrare in un mondo e lasciare che accada”.

Intanto qui sotto il più recente teaser trailer del revival di Twin Peaks, che rivela l’aspetto ‘aggiornato’ di alcuni volti molto noti:

Articolo
Titolo
David Lynch: "Inland Empire è stato il mio ultimo film. Rivelare troppo nei trailer non farebbe bene a Twin Peaks"
Descrizione
Il regista ha ribadito che nel cinema moderno non c'è più spazio per quelli come lui
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Articoli correlati

Inserisci un commento