1 giugno 2016

David Sandberg sta per girare il seguito del fenomeno Kung Fury

Il regista del mediometraggio record di visualizzazioni su YouTube ha dato l’annuncio attraverso la sua pagina ufficiale

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
1 giugno 2016
Kung Fury

Con quasi 25 milioni di visualizzazioni su YouTube, Kung Fury può essere definito un fenomeno decisamente virale. Soddisfatto – comprensibilmente – del risultato, il regista David Sandberg – che ha realizzato l’omaggio ai film action anni ’80 più fracassoni con una fortunatissima campagna su Kickstarter iniziata nel 2013 – ha annunciato di essere già al lavoro su un sequel postando la seguente immagine sul proprio profilo Instagram:

Today, Kung Fury turns 1… Today, the future is written… Stay tuned #happykungfuryday

Una foto pubblicata da David Sandberg (@laserunicorns) in data:

Non è ancora stato comunicato alcun dettaglio sulla durata del nuovo film o sui possibili produttori, ma visto il successo conseguito dal primo capitolo si potrebbe pensare a una partecipazione di Netflix.

Il colosso dello streaming ha infatti proposto nella propria selezione Kung Fury, che è entrato a far parte della sezione dei “più popolari” per diverso tempo, quindi non stupirebbe affatto un suo coinvolgimento diretto nella realizzazione del seguito.

In attesa di poterci divertire con Kung Fury 2, (ri)gustatevi di seguito il suo predecessore, che ricordiamolo per chi non lo avesse ancora visto, porta in scena poliziotti, nazisti e… dinosauri!

Articolo
Titolo
David Sandberg sta per girare il seguito del fenomeno Kung Fury
Descrizione
Il regista del mediometraggio record di visualizzazioni su YouTube ha dato l'annuncio attraverso la sua pagina ufficiale
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Articoli correlati

Inserisci un commento