3 giugno 2016

Dolore, negazione, scienza e oscure presenze nel trailer di Shortwave

L’horror di debutto di Ryan Gregory Phillips debutterà al Dances with Films di Santa Monica

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
3 giugno 2016
shortwave

Shortwave, il primo lungometraggio di Ryan Gregory Phillips, è in procinto di debuttare al Dances with Films di Santa Monica il 4 giugno. Ormai è questione di poche ore e per l’occasione è testé stato pubblicato il frammentario e angosciante trailer.

shortwave posterLa pellicola è incentrata su Josh e Isabel Harris che “dopo aver perso il loro unico figlio, si sono trasferiti in una struttura di ricerca in una collina isolata con la speranza di ricostruire la loro famiglia distrutta. Dopo anni di tentativi, Josh e il suo compagno di ricerca, Thomas, riescono a conseguire una svolta rappresentata da un criptico segnale radio ad onde corte dalle origini universali. Qualcosa all’interno di tale segnale è risuona con Isabel, che comincia a vivere delle apparenti allucinazioni e ad avere visioni di ricordi lontani. Dopo alcune ulteriori indagini sul fenomeno, gli scienziati iniziano a temere per la salute della donna, mentre lei stessa teme che il segnale abbia attratto qualcosa di sinistro nella loro nuova casa.

Protagonisti di Shortwave sono Juanita Ringeling (The ABCs of Death), Cristobal Tapia Montt (The Stranger), Kyle Davis (Venerdì 13), affiancati da Jay Ellis (Comic Movie), la modella Nina Senicar (Dark Resurrection -Volume 0) e Sara Malakul (Jailbait).

Nel trailer ci vengono mostrati i due protagonisti che, nel tentativo di dimenticare la figlia scomparsa, decidono di trasferirsi in una struttura di ricerca isolata in mezzo alla natura, ma nel percorso di recupero qualcosa di oscuro entra in contatto con Isabel…

Articolo
Titolo
Dolore, negazione, scienza e oscure presenze nel trailer di Shortwave
Descrizione
L'horror di debutto di Ryan Gregory Phillips debutterà al Dances with Films di Santa Monica
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Articoli correlati

Inserisci un commento