3 febbraio 2016

Dwayne Johnson conferma l’inizio delle riprese e la squadra per l’adattamento di Rampage

L’attore porterà sul grande schermo il noto videogioco arcade anni ’80

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
3 febbraio 2016
Rampage videogame

In un nuovo post di Instagram, Dwayne Johnson ha annunciato gli sceneggiatori per l’adattamento del classico videogioco arcade della Midway Rampage per la New Line Cinema, e sembra che sarà una riunione al gran completo del team di San Andreas, con lo sceneggiatore del film Carlton Cuse (così come il co-creatore di Colony Ryan Condal) che ritroverà il regista del film Brad Peyton e il produttore Beau Flynn.

the rock dwayneRyan Engle (Non-Stop) ha scritto la precedente bozza della sceneggiatura, la storia che si diceva “segreta”, anche se si tratterà di Johnson che andrà passo passo con le tre belve originali del videogioco.

Questo segnerà la terza collaborazione tra Johnson, Flynn, Peyton e la New Line (c’è stato anche Viaggio nell’isola misteriosa). San Andreas, arrivato lo scorso anno, ha incassato 473 milioni di dollari al box office mondiale, diventando così il blockbuster originale di maggior successo dell’estate 2015.

the rock dwayne rampageUscito nel 1986, Rampage permetteva ai giocatori di controllare uno di tre mostri: una scimmia gigante di nome George; una lucertola gigante chiamata Lizzy; e un lupo mannaro gigante, Ralph. Nel gioco i mostri attraversavano gli Stati Uniti, combattendo contro l’esercito e distruggendo obiettivi chiave. Nel tempo sono stati sviluppati diversi seguiti, aggiungendo ancora più mostri alla rosa ed estendendo il loro percorso di distruzione nel cosmo e anche indietro nel tempo.

In precedenza era stato riportato che le riprese di Rampage sarebbero iniziate appena Johnson avesse completato il suo lavoro su Fast 8, la cui uscita è prevista per il 14 aprile 2017, notizia che è stata confermata da un secondo post su Instagram da The Rock, che ha reso noto il suo programma lavorativo per il 2016.

Articoli correlati

Inserisci un commento