15 giugno 2016

Eddie Murphy trova ben due registi per Beverly Hills Cop 4

A oltre venti anni dal terzo capitolo, Axel Foley è pronto a tornare in azione

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
15 giugno 2016
Eddie-Murphy-beverly

Dopo alcuni mesi di empasse, sembra che la Paramount potrebbe aver ora trovato un paio di registi per il suo annunciato – ma non ancora programmato – Beverly Hills Cop 4. Il film era stato precedentemente pensato per uscire nel marzo di quest’anno, prima però che fosse tolto dall’agenda dello studio poco più di un anno fa. Era stato fatto il nome di Brett Ratner per la regia, ma a quanto pare le cose sono cambiate anche in questo senso. Eddie Murphy e il produttore Jerry Bruckheimer sembrano aver trovato il suo sostituto, anche se ci vorrà una coppia per fare il lavoro.

Eddie-Murphy-beverly posterGiunge oggi notizia infatti, che i registi premiati al TIFF 2015, Adil El Arbi e Bilall Fallah, saranno alla guida del nuovo capitolo della saga, che vedrà tornare Murphy nel ruolo che l’ha reso celebre di Axel Foley. El Arbi e Fallah sono noti per il loro crime dramma Black, che ha vinto il premio Discovery al TIFF dello scorso anno. Murphy e Bruckheimer sarebbero rimasti così impressionati dal loro lavoro da aver fissato un incontro con la coppia di sceneggiatori e registi belgi, durante il quale sono rimasti di scoprire che i film di Beverly Hills Cop sono stati molto importanti per loro durante la loro formazione come registi.

Black – che affronta il tema scottante delle gang (ne parliamo nel nostro dossier sul cinema belga) – non è mai arrivato al cinema in Italia, quindi in pochi avranno avuto modo di vederlo, ma questa sembra nono solo un’opportunità molto interessante per i due nuovi arrivati ​di farsi conoscere su larga scala e avere a disposizione un budget molto più grande, ma di rilanciare il franchise storico – ma ‘fermo’ dal 1994 – grazie al loro coinvolgimento. Per quanto ne sappiamo, la sceneggiatura scritta da Josh Appelbaum e Andre Nemec non è stata toccata, anche se a partire dal gennaio dello scorso anno, il team creativo stava ancora cercando di perfezionarla. Murphy aveva già dichiarato che non avrebbe fatto il film “a meno che non abbiano in mano uno script davvero incredibile.” Se tutti i pezzi andranno a posto quindi, i fan di Foley potranno presto vedere il simpatico poliziotto tornare a pattugliare le strade di Detroit quando il prossimo capitolo arriverà nei cinema.

Articolo
Titolo
Eddie Murphy trova ben due registi per Beverly Hills Cop 4
Descrizione
A oltre venti anni dal terzo capitolo, Axel Foley è pronto a tornare in azione
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Articoli correlati

Inserisci un commento