25 maggio 2016

Edson Arantes do Nascimento ci parla del film Pelé di Jeff e Mike Zimbalist

Il mitico numero 10 è arrivato a Milano per presentare il biopic che ripercorre i primi anni della sua straordinaria carriera. Ecco cos’ha raccontato

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
25 maggio 2016
pelè milano 3

Quest’oggi eravamo tra i presenti in Sala Buzzati a Milano per incontrare Edson Arantes do Nascimento, meglio conosciuto come Pelé, arrivato nel capoluogo lombardo per presentare personalmente il film biografico che porta il suo nome diretto dai due documentaristi Jeff e Michael Zimbalist, nelle sale cinematografiche dal 26 maggio. In mezzo ai doverosi ricordi della sua straordinaria carriera calcistica, O Rei ci ha detto la sua sulla pellicola, che racconta la sua infanzia e i primi successi.

pelè milano o reiE’ contento del film? Rappresenta bene la sua vita?

“Sono molto, molto felice e ringrazio chi è stato con me durante questa esperienza. Quando sono venuti da me dicendomi che avevano intenzione di fare un film sulla mia vita, ho detto: ‘Ma questi sono matti??’ Ho avuto la fortuna di fare un film con personaggi importanti come Sylvester Stallone, John Huston, Max von Sydow e Michael Caine [Fuga per la vittoria, 1981]. Ma pensavo ‘Che cosa vogliono da me questi ragazzi? Forse mi vogliono prendere in giro…’ La grande differenza è stata quando leggendo lo script mi sono commosso. Si parlava degli inizi, della mia famiglia, della povertà”.

Nel film ci sono due Pelè [Kevin de Paula e Leonardo Lima Carvalho], è stato difficile trovare i due attori che lo hanno portato sullo schermo?

[risponde Ivan Orlic, produttore del film] E’ stata una sfida difficile, ma abbiamo avuto la fortuna di poter lavorare con alcuni dei migliori direttori casting del mondo. Abbiamo esaminato oltre 3.000 bambini ed era molto importante trovare qualcuno che potesse ricreare le emozioni date da Pelè, che fosse bravo sia a calcio che nella recitazione. E pur cpn tutti questi sforzi, il più ‘vecchio’ dei due ragazzi, Kevin, lo abbiamo trovato per caso, mentre stavamo facendo uno scouting di location in spiaggia a Copacabana e qualcuno a un certo punto ha individuato questo ragazzo in un angolo.

pelè orlicQual è la scena che più l’ha emozionata?

E’ stato molto bello rivedere le sequenze del film perchè mi hanno riportato indietro nel tempo a quando ero un ragazzino in Brasile. In molti punti ho dovuto farmi davvero forza per non piangere. La cosa più importante è però che il film vuole mostrare ai ragazzi di strada e senza troppi mezzi che possono avere successo e che con l’impegno possono fare strada.

Pensa che potrebbero esserci dei seguiti al film visto che mancano molti momenti importanti della sua carriera?

Sono ancora molto giovane [ride], non so… Ho fatto un film a Rio sui ragazzini e il problema delle droghe per strada… Quello che voglio è che il film trasmetta un messaggio positivo.

Di seguito il trailer italiano di Pelè:

Articolo
Titolo
Edson Arantes do Nascimento ci parla del film Pelé di Jeff e Mike Zimbalist
Descrizione
Il mitico numero 10 è arrivato a Milano per presentare il biopic che ripercorre i primi anni della sua straordinaria carriera. Ecco cos'ha raccontato
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Inserisci un commento