29 novembre 2016

Eliza Dushku si avventura in un manicomio nel trailer di Eloise

Nel film d’esordio di Robert Legato troveremo anche Robert Patrick

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
29 novembre 2016
eloise-film-eliza

Chace Crawford (The Covenant), Eliza Dushku (Wrong Turn), Brandon T. Jackson (Tropic Thunder) e PJ Byrne (Final Destination 5) sono i protagonisti di Eloise, quattro amici che si introducono in un manicomio abbandonato alla ricerca di un certificato di morte; tuttavia, scopriranno ben presto che il pezzo di carta sarà l’ultima delle loro preoccupazioni in un luogo infestato da oscuri ricordi. Nel cast anche Robert Patrick (Terminator 2).

eloise-eliza-dushku-posterSe per gli Stati Uniti (e ovviamente l’Italia) non è stata ancora annunciata alcuna data di uscita, il thriller psicologico diretto dall’esordiente al lungometraggio Robert Legato uscirà nel Regno Unito il prossimo gennaio. Proprio in vista della distribuzione internazionale, sono stati diffusi una locandina e un paio di trailer con le prime immagini della pellicola, scritta da Chris Borrelli (Vatican Tapes).

Questa la trama completa:

Il film è ambientato in un manicomio dismesso noto come “Eloise”. Quattro amici fanno irruzione nella istituzione abbandonato nella speranza di trovare un certificato di morte, che fornirà a Jacob (Crawford) i diritti su un’eredità considerevole. Mentre sono all’interno del manicomio, il gruppo non solo si convince che l’istituzione racchiuda un’orribile storia, ma anche la verità circa il loro tragico passato. L’Eloise Insane Asylum è stato uno dei più grandi istituti mentali del mondo. Quello che era inizialmente un semplice edificio di Westland, MI nel 1832, crebbe rapidamente in un autosufficiente città di 78 edifici, con i propri reparti di vigili del fuoco e di polizia, una stazione ferroviaria, un ufficio postale e delle fattorie. Eloise chiuse i battenti nel 1982, e da allora è stato abbandonato e ha lasciato in rovina.

Il film è una co-produzione tra Slam Productions, Vinson Films e Legato, che ha vinto due Oscar per gli effetti speciali visivi per Hugo Cabret e Titanic.

Articolo
Titolo
Eliza Dushku si avventura in un manicomio nel trailer di Eloise
Descrizione
Nel film d'esordio di Robert Legato troveremo anche Robert Patrick
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Inserisci un commento