Horror & Thriller

Erik Skjoldbjærg torna al thriller con Pyromaniac

di

Nel cast del film troviamo Agnes Kittelsen, Henrik Rafaelsen e Trond Nilssen

Erik Skjoldbjærg, l’acclamato regista di Insonnia (1997) – poi rifatto da Christopher Nolan – e Nokas (2010) torna sul grande schermo con Pyromaniac (Pyromanen), di cui è appena stato diffuso online il primo trailer.

Il film è ambientato nell’estate del 1981, nel piccolo villaggio di Finsland. Dag ha 19 anni e ha trascorso la sua infanzia in campagna vivendo con i suoi genitori. Il padre è il capo dei vigili del fuoco volontari locali e fin da quando era bambino, Dag è uscito insieme a lui durante le missioni. Dag è recentemente tornato a casa dopo un anno di servizio militare e i suoi genitori notano che è cambiato. Poi cominciano gli incendi.

Skjoldbjærg è stato a lungo considerato una degli autori più importanti e raffinati della Norvegia, e Pyromaniac sembra confermare che le cose non sono cambiate. Il valore della produzione appare evidente dal trailer, così come quello del cast principale, composto da Agnes Kittelsen (Staying alive), Henrik Rafaelsen (Limbo) e Trond Nilssen (Uskyld).

Il film, ora in fase di post-produzione, uscirà nelle sale scandinave il 22 aprile.

Horror & Thriller

Recensione | The Strangers – Prey at Night di Johannes Roberts

di
William Maga

Christina Hendricks è la sventurata protagonista di un sequel derivativo e campato per aria, che getta malamente al vento le atmosfere e i punti di forza del primo film

Leggi
Horror & Thriller

Riflessione | “Introspettivo come Logan, inventivo come Il Cavaliere Oscuro”: perché The Predator di Shane Black non ci convince

di
Sabrina Crivelli

Le parole del regista e del protagonista Boyd Holbrook sul quarto capitolo della saga fanta-horror lasciano perplessi, senza contare che lo stesso Arnold Schwarzenegger ha ripudiato il copione dopo averlo letto

Leggi
Horror & Thriller

Rob Zombie: “Potendo, farei un remake di Il Mostro della Laguna Nera”

di
Redazione Il Cineocchio

Il regista e rocker ha ammesso il suo sogno nel cassetto, spiegando le semplici ragioni della scelta

Leggi