The Movie Db/10
The Movie Db/10
13 febbraio 2017

[esclusivo] Intervista a Céline Tran, dagli allenamenti a Tinto Brass, passando per Gaspar Noé e l’action

L’attrice francese si è lasciata alle spalle il mondo del porno per gettarsi katana in mano nel cinema mainstream, non disdegnando però la scrittura di fumetti e il contatto quotidiano con i molti fan

13 febbraio 2017

Vedendo l’immagine qui sopra, i più birichini tra voi dovrebbero averla riconosciuta senza troppi problemi (pur rifiutandosi di ammetterlo di fianco alle fidanzate …): si tratta di Céline Tran, attrice francese divenuta famosissima in tutto il mondo con il nome d’arte di Katsuni, che da qualche anno ha però lasciato il mondo del cinema per adulti per dedicarsi completamente a quello mainstream. Se presto esordirà tra i protagonisti dell’action carcerario vietnamita Jailbreak, la sua agenda è pienissima di progetti, dagli show live online alle convention di fumetti. Senza dimenticare ovviamente gli allenamenti quotidiani con la katana!

Abbiamo fatto quattro chiacchiere con l’attrice, che ci ha parlato del suo passato, del rapporto con i fan, delle sue passioni cinematografiche e televisive e dei suoi primissimi lavori.

Cominciamo con Jailbreak: dicci qualcosa del tuo coinvolgimento nel film di Jimmy Henderson (qui la nostra intervista al regista)

Interpreto uno dei personaggi principali. Il mio ruolo è quello di Madame, capo della banda femminile delle «Butterflies». Sono stata tradita dal personaggio che si chiama Playboy, che è stato catturato dalla polizia e potrebbe rivelare alcune preziose informazioni sulla banda. Devo quindi trovarlo e ucciderlo! Sono una donna d’affari dura, ma anche una combattente (c’è sempre una katana al mio fianco). Ah, il mio personaggio parla in francese, inglese … e khmer! LOL

jailbreak-jimmy-henderson-katsuniPer quanto riguarda la preparazione fisica per il ruolo invece? Sappiamo che pratichi da anni arti marziali, danza ecc.

Ero già ben allenata e questo è uno dei motivi principali per cui ho ottenuto la parte. Quando ho incontrato la squadra di Jailbreak nel marzo 2016, erano quasi pronti a girare. Ho mostrato loro il mio demo reel d’azione e gli è piaciuto molto. Questo è il motivo per cui hanno aggiunto rapidamente un ruolo per me. Mi stavo già allenando a Parigi da circa due anni con una squadra di stuntman e coreografi. Quando sono andata in Cambogia nel mese di luglio non ho avuto molto tempo a disposizione, quindi ho dovuto imparare le coreografie abbastanza velocemente, così da poter cominciare a girare in agosto. Devo dire che le cose più difficili sono state probabilmente il caldo e l’umidità. Non ero pronta per queste condizioni!
Oltre alle arti marziali (pratico karate, taekwondo e un po’ di pencak-silat), mi alleno anche in pratiche circensi (contorsionismo, verticale e aerial silks).

visiteur-du-futur-celine-tranDicci qualcosa sulla tua transizione dal cinema per adulti a quello ‘per tutti’

Quando ero nel settore per adulti, avevo già avuto un paio di opportunità per lavorare in film mainstream. Ho anche interpretato uno dei principali personaggi femminili in una serie TV di successo in Francia chiamata The Visitor From the Future [2014]. Poi ho deciso di cominciare ad allenarmi molto per raggiungere sufficienti competenze per poter combattere davanti alla macchina da presa. Volevo mostrare qualcosa di concreto ai produttori. Grazie a questo lavoro, ora ho molte proposte in diversi progetti. Tuttavia questo business è piuttosto lento e complicato, ci vuole tempo per tutto! Questo è il motivo per cui devo essere paziente. Il mio passato nel settore per adulti non aiuta affatto. Molte persone hanno grandi pregiudizi. Ma va bene, mi piace lavorare con quelli che sono curiosi e abbastanza intelligenti da vedere come lavoro. Sono seria e professionale, e il successo è per quelli che sanno prendersi dei rischi!

Sei molto attiva sui social network; qual è il tuo rapporto con i fan ‘online’?

Sì, danno la possibilità di comunicare e condividere, mi piace. Questo è il motivo per cui ho recentemente creato un nuovo blog www.maviedeninja.com, che è principalmente in francese, ma ha anche con alcune parti in inglese. Ho una pagina ufficiale di Facebook, di Twitter e di Instagram, oltre a un sito web www.iamcelinetran.com su cui condivido tutto quello che mi piace, non mi impongo limitazioni. Parlo di cinema, di fumetti, di sport e di sessualità. Ho da poco iniziato un nuovo show live sul canale NextPlz.fr, dedicato agli adolescenti e agli young adults che hanno domande circa la loro sessualità. Lo amo veramente. Io non sono un medico o un’esperta, ma la mia esperienza passata può dare sicuramente un qualche tipo di aiuto a certi livelli. Troppe persone usano il porno come riferimento e ciò potrebbe essere pericoloso. Inoltre, vi invito tutti a seguire il solo e unico Dodo su Instagram. Saprà sicuramente mostrarvi un altro lato della mia vita! LOL

bladed-minds-celine-tranPensi che il tuo passato rappresenti un problema per i produttori e/o per i nuovi spettatori?

Per alcuni di loro sì, naturalmente. Ma in realtà non mi interessa proprio. Come sempre, mi concentro sul presente, sul fare le cose nel modo giusto. Non ho tempo per preoccuparmi del giudizio della gente. Credo che il duro lavoro paghi. Potrebbe richiedere tempo, ma credo davvero che finché io sarò seria, concentrata e naturalmente appassionata, la gente mi seguirà. La mia intenzione non è di convincere la gente, in realtà loro hanno tutto il diritto di non apprezzarmi, di odiare il mio passato o anche quello che faccio ora! Il mio obiettivo non è quello di farmi amare da tutti. La mia intenzione è quella di sperimentare cose nuove e di condividere col pubblico la mia parte migliore. E indovinate un po’, ho anche i bambini che vengono da me per chiedere un autografo (perchè mi hanno visto nella serie televisiva The Visitor From the Future) e mi chiedono: ‘Ciao signora, sei Céline Tran vero?’ La mentalità può cambiare e le nuove generazioni sono più aperte!

Céline Tran è una persona diversa da Katsuni? A un certo punto rinnegherai il tuo passato come hanno fatto molte attrici degli anni ’70 e ’80? 

No. Come ho detto non ho motivi per rinnegare il mio passato. Il mio passato è parte della mia storia, è una parte molto importante di me che mi arricchisce.

Capture-d’écran celine tranQual è stata la reazione dei tuoi vecchi fan al ‘colpo di scena’ nella tua carriera?

Alcuni di loro sono super eccitati per i miei nuovi obiettivi, mi seguono in tutto quello che faccio. A loro piace il modo in cui potrei sorprenderli e mi piace questo tipo di rapporto. Alcuni anni fa passavamo il tempo per lo più a parlare di sesso, mentre ora condividiamo il nostro punto di vista su cinema, libri, allenamenti, viaggi ecc. Altri fan erano interessati a me solo in quanto pornostar, e ancora oggi mi chiedono di tornare nel settore per adulti o addirittura cercano di convincermi che io non possa fare altro, che è «divertente»! Pensano che io appartenga a loro. Questo è il tipo di rapporto che non mi piace con alcuni fan. Io appartengo solo a me stessa. Quando giravo film hard era una mia scelta mostrare il mio corpo e utilizzarlo come «strumento». Dovrebbero tenere a mente che le attrici porno non sono i loro giocattoli! Sono donne con i propri desideri. Io non sono il tipo di persona che dirà: ‘Farei qualsiasi cosa per i miei fan’. Faccio soltanto quello che mi ispira.

Che tipo di film preferisci?

Wow! Amo il cinema in generale, il che significa che amo tutti i tipi di film. Ma io sono una grande fan dei film ‘di genere’ e ho veramente bisogno di guardare molti film horror. Naturalmente mi piace anche guardare film d’azione (con buoni combattimenti come in The Raid), posso guardare pellicole in bianco e nero russe così come posso scegliere opere spagnole o scandinave. Devo dire che i miei preferiti sono di solito i film coreani.

heartbreaker celine tranSegui le serie TV?

Oh si ! Amo le serie TV. Purtroppo non ho molto tempo da un paio di mesi, perchè sto scrivendo un sacco (per il mio nuovo blog, i canali di YouTube, ma anche il mio libro e le sceneggiature di alcuni fumetti). Seguo Vikings The Walking Dead. Mi piace molto Preacher, che è anche meglio del fumetto a mio parere. Ma la mia preferita è di gran lunga la serie antologica Black Mirror, così intelligente ed efficace. Sto aspettando la stagione 2 di Stranger Things e la stagione 3 di Narcos.

Qual è il tuo rapporto con il cinema italiano?

Ho quasi avuto l’opportunità di lavorare con Tinto Brass molto tempo fa, ma alla fine non è successo. Ho altri obiettivi in ​​questo momento … Non posso dire di sapere molto del cinema italiano. Conosco alcuni classici, ma so ben poco delle nuove uscite. Ho visto solo Suburra di recente. Fatemi dare uno sguardo su Netflix per cercare qualcosa da vedere nelle prossime settimane! E, naturalmente, mandatemi qualche suggerimento.

Raccontaci qualcosa dell’esperienza in Destricted (2006) diretta da Gaspar Noé

E’ stata grandiosa, mi piace molto Gaspar. Rispetto il suo lavoro e mi piace come persona, è onesto e non è mai passato al lato perverso dello show business. E’ un vero artista che prende dei rischi. Per il segmento ‘We fuck alone‘ di  Destricted, abbiamo girato tanti anni fa a Los Angeles, nel centro, di notte. Ero confusa perché non ci ha detto ciò che voleva. Gli piace che i suoi attori esprimano qualcosa di personale per poi catturare la loro energia con la telecamera. E’ stata un’esperienza interessante.

Métal Hurlant Chronicles celine tranChe ricordi hai della serie televisiva Métal Hurlant Chronicles (2014)?

Quella è stata più uno scherzo! LOL Quando il regista mi ha contattato, lavoravo ancora nel settore per adulti. Ci volle del tempo per poter lavorare insieme perché all’epoca vivevo ancora a Los Angeles. Quando finalmente abbiamo trovato il progetto giusto, ero pronta per uscire dal porno e avevo altri obiettivi rispetto all’interpretare soltanto la «ragazza sexy». Ma … il regista non lo sapeva! Il mio personaggio in Métal Hurlant Chronicles è un «sexy droide» che si comporta come una sorta di cheerleader pazza. E’ stata divertente da interpretare, ma veramente non molto interessante. Dopo ho realizzato i miei video: Bladed Minds, Burst e Dust Machina e mi sembrava giusto mostrare qualcos’altro. Oggi sono ancora in contatto con il regista della serie TV e lui capisce completamente la mia nuova carriera e gli obiettivi; potremmo lavorare di nuovo insieme presto, questa volta per qualche buona scena action!

heartbreaker-celine tranIn DoggyBags / Heartbreaker utilizzavi una katana … e c’erano anche i vampiri! Com’è andata?

Non si può dimenticare la prima volta! LOL In realtà è stato il mio primissimo combattimento filmato. Non era una situazione molto confortevole, soprattutto sui tacchi alti! Ma l’ho amato così tanto che dopo quello, ho continuato ad allenarmi e ho girato altri video. E’ stato così divertente. Quando sei cresciuto guardando film horror e d’azione, è un sogno che diventa realtà poter essere in grado di fare lo stesso! E state pronti! Heartbreaker 2 arriverà a giugno! Non abbiamo girato nulla in video, ma sarete in grado di leggere il fumetto, in cui ho partecipato come autrice. Al momento potete trovare la versione digitale di Heartbreaker 1 in inglese qui.

Che rapporto hai con i fumetti quindi?

Amo i fumetti, ne sono totalmente dipendente. In questo momento sto lavorando su tre diversi progetti come autrice e su uno show televisivo / di Youtube in cui si parla di fumetti in Francia. I fumetti sono un modo perfetto di creare qualcosa, senza restrizioni, con meno censure. E’ un mondo meno complicato rispetto all’industria cinematografica.

Cosa dobbiamo aspettarci ora?

Ho molti progetti in film commerciali in fase di preparazione. Intanto sono comunque molto occupata. Scrivere un libro sulla mia esperienza per il 2018, nuove sceneggiature per altri fumetti, scrivere per il mio blog. Sono anche in procinto di lanciare il mio canale personale di Youtube. Il mio show live su Facebook, ‘Plz Yourself‘ (è possibile vederlo anche sul mio blog) è già un successo, quindi potrebbero pure evolversi. Ho anche iniziato a lavorare come DJ, che è qualcosa di totalmente diverso, ma anche molto eccitante. E naturalmente continuo negli allenamenti! Gli unici limiti sono quelli che ciascuno si crea!

Di seguito il corto Heartbreaker (non censurato):

Articolo
[esclusivo] Intervista a Céline Tran, dagli allenamenti a Tinto Brass, passando per Gaspar Noé e l'action
Titolo
[esclusivo] Intervista a Céline Tran, dagli allenamenti a Tinto Brass, passando per Gaspar Noé e l'action
Descrizione
L'attrice francese si è lasciata alle spalle il mondo del porno per gettarsi katana in mano nel cinema mainstream, non disdegnando però la scrittura di fumetti e il contatto quotidiano con i molti fan
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher
CAST

Articoli correlati

Inserisci un commento