7 gennaio 2016

Fast & Furious 8 potrebbe sbarcare a Cuba

Il nuovo capitolo – diretto da F. Gary Gray – potrebbe spingersi anche in Russia e in Islanda

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
7 gennaio 2016
vin fast

Fast & Furious è sempre stato contraddistinto da una certa propensione al globe-hopping. Dopo un inizio nella Città degli Angeli, i set si sono spostati infatti da Miami a Tokyo, da Rio de Janeiro ad Abu Dhabi, fino alla frontiera con il Messico.

Per il nuovo capitolo, pare ora che la Universal Pictures stia chiedendo i permessi per girare a Cuba, che ha riaperto le sue frontiere alle troupe di Hollywood dopo un embargo che durava dal 1960. Gli studios hanno dichiarato: “Universal Pictures sta al momento richiedendo le approvazioni necessarie dagli USA e dal governo cubano per girare una parte del prossimo capitolo di Fast Fast & Furious a Cuba“.

Le location non si limiteranno alla suddetta isola caraibica però, ma comprenderanno New York, Atlanta e la Georgia e forse perfino la Russia e l’Islanda.

Tornerà ovviamente a capitanare il cast la star indiscussa della serie, Vin Diesel, affiancato da Jason Statham, Dwayne Johnson e dalla new entry Kurt Russell, oltre che da alcuni habitué quali Michelle Rodriguez, Jordana Brewster, Tyrese Gibson, Chris “Ludacris” Bridges, Elsa Pataky e Lucas Black.

La pellicola, che sarà la prima di una trilogia che chiuderà la saga, sarà diretta da F. Gary Gray (Straight Outta Compton) e arriverà in sala nell’aprile del 2017.

Articoli correlati

Inserisci un commento