25 ottobre 2015

Fissata la data di uscita del nuovo documentario di Michael Moore

L’opera può così entrare in lizza per la corsa agli Oscar 2016

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
25 ottobre 2015
where-to-invade-next

Una società di distribuzione ancora senza nome messa in piedi dai membri del RADiUS e della Alamo Drafthouse ha annunciato che farà uscire Where to Invade Next, il nuovo documentario di Michael Moore, prima a New York e Los Angeles il 23 dicembre e poi a livello nazionale a partire dal 15 gennaio.

Uscendo entro la fine dell’anno, il primo documentario di Moore dai tempi di Capitalism: A Love Story, uscito sei anni fa, risulterebbe così idoneo per l’eventuale corsa agli Oscar, grazie anche alla buona accoglienza di pubblico e critica nei Festival dove è stato proiettato.

Nel 2003, premiato con l’Oscar per il Miglior Documentario con Bowling a Columbine, Moore condannò le azioni dell’allora Presidente George W. Bush in Iraq durante il suo discorso di ringraziamento, scatenando un’ondata di proteste che gli sono valse un boicottaggio durato a lungo. Ma ora che la maggior parte dei candidati presidenziali repubblicani stanno affermando che la guerra in Iraq è stata un errore, sarà interessante vedere se Moore tornerà nuovamente in gioco.

Di seguito potete vedere il trailer

Inserisci un commento