29 aprile 2016

Fox al lavoro sul The First Omen, prequel di Il Presagio

Per la regia del nuovo capitolo della saga demoniaca iniziata nel 1976 si sta pensando ad Antonio Campos

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
29 aprile 2016
Damien

Era il 1976 quando Richard Donner diresse il primo capitolo di Il presagio (The Omen), in cui Damien, giovanissima progenie del Diavolo, veniva presentato per la prima volta al pubblico. A stretto giro si aggiunsero poi altre due pellicole ufficiali a quella che è così diventata una trilogia, La maledizione di Damien (1978) e Conflitto finale (1981), che seguivano le varie fasi dell’esistenza dell’Anticristo. Nel 1991 è stata poi la volta del film TV Omen IV – Presagio infernale, in cui il demoniaco Damien veniva sostituito da un succedaneo femminile, la piccola Delia. Infine, prima è stato realizzato da John Moore il pessimo remake Omen – Il presagio (2006), su  cui è meglio stendere un pietoso velo, mentre da inizio marzo di quest’anno è in onda su A&E Network la serie televisiva Damien, creata da Glen Mazzara.

presagio_gregory_peck_richard_donneriOra, pare proprio che al prolifico franchise horror verrà dato un prequel, che sarà intitolato The First Omen e verrà sviluppato dalla Fox. Se non sono ancora disponibili particolari sulla trama, la sceneggiatura è già stata scritta da Ben Jacoby, mentre alla produzione ci sarà David Goyer con la sua Phantom Four. Se negli ultimi anni, gli esperimenti fatti con il concept originario non sono stati molto entusiasmanti, qualche speranza per il progetto potrebbe arrivare dal regista con cui lo studio è entrato in trattative: Antonio Campos, che ha lavorato all’interessantissimo thriller Simon Killer (2012).

In attesa di saperne di più su The First Omen, di seguito trovate il trailer dell’originale con Gregory Peck:

Articolo
Titolo
Fox al lavoro sul The First Omen, prequel di Il Presagio
Descrizione
Per la regia del nuovo capitolo della saga demoniaca iniziata nel 1976 si sta pensando ad Antonio Campos
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Inserisci un commento