The Movie Db/10
The Movie Db/10
4 marzo 2016

Frank Miller parla del Batman mai realizzato con Darren Aronofsky

Il celebre autore americano ha fornito qualche dettaglio sul progetto che avrebbe portato al cinema una delle versioni più cupe e disperate dell’Uomo Pipistrello

4 marzo 2016

La maggior parte di voi probabilmente già conosce la storia, ma per chi non fosse tra questi, ecco un breve riassunto: dopo Joel Schumacher nel 1997 diede il colpo di grazia alla saga di Batman realizzando l’inqualificabile Batman & Robin, ma prima che Christopher Nolan la riportasse in vita con Batman Begins nel 2005, l’autore di fumetti Frank Miller stava sviluppando un film dell’Uomo Pipistrello liberamente ispirato nella trama al suo Batman: Anno Uno, con Darren Aronofsky impostato per dirigerlo. La Warner Bros. decise però di non credere nel progetto, e il resto, come si suol dire, è storia.

batman anno uno millerLa curiosità intorno a questo film mai realizzato è però ancora alta, e Miller durante una recente intervista ha deciso adesso di condividere qualche altra informazione in merito:

Era la prima volta che mi trovavo a lavorare su un progetto di Batman con qualcuno la cui visione di Batman fosse più cupa della mia. Il mio Batman era troppo simpatico. Discutendone avrei detto: “Batman non l’avrebbe fatto, non avrebbe torturare nessuno,” e così via. Abbiamo discusso su una sceneggiatura, e ne siamo stati meravigliosamente ripagati, ma poi la Warner Bros. la lesse e disse: “Noi non vogliamo fare questo film”. I capi hanno voluto realizzare un Batman che potevano vedere anche i loro figli. E questo non era quello adatto. Non conteneva la cintura con i gadget. La Batmobile era solo una macchina truccata. E Batman aveva voltato le spalle alla sua fortuna per vivere una vita di strada in modo da poter sapere ciò che le persone stavano attraversando. Aveva costruito la sua batcaverna in una zona abbandonata della metropolitana. E aveva creato Batman di sana pianta per combattere il crimine e la forza di polizia corrotta.

Ovviamente il film non si farà nè ora nè mai, tuttavia Miller ha affermato “Forse lo realizzerò“, dopo che l’intervistatore gli ha suggerito di trasformarlo in un graphic novel. L’autore ha poi spiegato il motivo per cui di solito non è interessato a guardare film e serie televisive basate su personaggi dei fumetti da lui scritti o creati.

Non ho inventato Batman, non ho creato Daredevil, non ho il diritto di essere possessivo, ma una volta che ho lavorato su un personaggio è difficile vederlo in qualsiasi altra veste se non la mia. In generale, per quanto riguarda la maggior parte di ciò che stanno realizzando, ci rimarrei male se la vedessi. Quindi tendo a non guardare, a parte poche eccezioni.

Articolo
Frank Miller parla del Batman mai realizzato con Darren Aronofsky
Titolo
Frank Miller parla del Batman mai realizzato con Darren Aronofsky
Descrizione
Il celebre autore americano ha fornito qualche dettaglio sul progetto che avrebbe portato al cinema una delle versioni più cupe e disperate dell'Uomo Pipistrello
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher
CAST

Articoli correlati

Inserisci un commento