Horror & Thriller

Freddy, Jason, Michael e Leatherface insieme per due foto passate alla storia

di

Robert Englund, Kane Hodder, George P. Wilbur e Bob Elmore posarono fianco a fianco per un clamoroso servizio fotografico del 1988

Se ci seguite, saprete che qualche settimana fa abbiamo pubblicato uno speciale in cui si ipotizza che le basi per un universo horror / slasher condiviso siano già state gettate. Ebbene, oggi vi mostriamo una prova fotografica unica che testimonia quanto tale eventualità sia stata a un passo dal concretizzarsi.

L’anno era il 1988 e tutte le icone horror più amate dominavano il box office. Freddy Krueger, Jason Voorhees, Michael Myers e Leatherface erano tutti al culmine della loro popolarità, quindi inutile dire che era un buon momento per essere un fan dei film del terrore. E il 1988, beh, è ​​stato un grande anno.

icone horror foto insieme 2Nell’arco di quest’anno solare vennero infatti distribuiti Nightmare 4 – Il non risveglio, Venerdì 13 parte VII – Il sangue scorre di nuovo e Halloween 4 – Il ritorno di Michael Myers e il boom delle saghe slasher non si era ancora smarrito nel becero mainstream. Nel novembre del 1988, People Magazine scrisse un articolo sulle uscita horror di quel periodo, intitolandolo “bloody good year again.”

Ciò che rese memorabile il pezzo non furono però tanto le parole scritte in stesso, quanto il servizio fotografico che ebbe luogo a corredo. Riuscirono infatti a mettere nella stessa stanza e nello stesso momento Freddy, Jason, Michael e Leatherface per un paio si scatti davvero epici; e sì, i quattro super villain erano interpretati dagli stessi attori che li avevano incarnati sul grande schermo, ovvero Robert Englund, Kane Hodder, George P. Wilbur (per Halloween 4) e Bob Elmore (per Non aprite quella porta – Parte 2). Le immagini che vedete qui sopra rappresentano la prima e unica volta che i loro personaggi abbiano mai unito le loro forze. Per ora…

Fonte: People

Horror & Thriller

Recensione | The Strangers – Prey at Night di Johannes Roberts

di
William Maga

Christina Hendricks è la sventurata protagonista di un sequel derivativo e campato per aria, che getta malamente al vento le atmosfere e i punti di forza del primo film

Leggi
Horror & Thriller

Riflessione | “Introspettivo come Logan, inventivo come Il Cavaliere Oscuro”: perché The Predator di Shane Black non ci convince

di
Sabrina Crivelli

Le parole del regista e del protagonista Boyd Holbrook sul quarto capitolo della saga fanta-horror lasciano perplessi, senza contare che lo stesso Arnold Schwarzenegger ha ripudiato il copione dopo averlo letto

Leggi
Horror & Thriller

Rob Zombie: “Potendo, farei un remake di Il Mostro della Laguna Nera”

di
Redazione Il Cineocchio

Il regista e rocker ha ammesso il suo sogno nel cassetto, spiegando le semplici ragioni della scelta

Leggi