23 ottobre 2015

Gambit mette in palio una poltrona per due (registi)

Shane Black e Joe Cornish candidati alla regia dell’atteso film Marvel

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
23 ottobre 2015
Gambit film

Gambit sta lentamente cercando di rimettere insieme i pezzi dopo l’uscita a sorpresa dal progetto per ‘divergenze creative’ del regista Rupert Wyatt. La Fox ora è ritornata alla ricerca di un sostituito, col protagonista Channing Tatum che per primo ha consigliato Doug Liman (Edge of Tomorrow – Senza domani).

Altre fonti dicono però che la major stia vagliando anche le candidature di Joe Cornish (Attack the block – Invasione aliena) e Shane Black (Iron Man 3).

Il secondo apparirebbe senza dubbio più avvantaggiato, vista l’ampia gamma di esperienze di successo, sia come regista che come sceneggiatore, ma i suoi impegni sul set di The Nice Guys (con Russell Crowe e Ryan Gosling) e la scrittura/regia del reboot di Predator potrebbero senza dubbio rendere difficile la sua partecipazione al progetto Gambit.

Anche per quanto riguarda Cornish però la scelta potrebbe essere problematica, avendo lui all’attivo un solo film, anche se il suo lavoro sulla storia e la sceneggiatura di Ant-Man hanno dimostrato che potrebbe essere in grado di padroneggiare bene un blockbuster Marvel.

Tatum, oltre ad essere il protagonista sarà anche produttore del film.

L’uscita di Gambit è stata fissata per il 16 ottobre 2016

Articoli correlati

Inserisci un commento