22 maggio 2016

I primi scatti rubati dal set di Alien: Covenant mostrano tremendi presagi

Il set australiano del film di Ridley Scott mostra un mondo alieno ben lontano dall’essere idilliaco

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
22 maggio 2016
scott set alien

In questo momento, il regista Ridley Scott è impegnato sul set del sequel di Prometheus in Australia. Non è chiaro quello che sta succedendo esattamente in queste immagine rubate dai paparazzi sul set di Alien: Covenant, ma sembra che da quelle parti sia accaduto qualcosa di molto, molto brutto.

covenant-1Come riportato, le riprese sono in corso in una cava nelle vicinanze di Sidney, e un abile fotografo è stato in grado di catturare un po’ della magia – o per meglio dire, degli incubi – che verranno raccontati nella nuova pellicola.

A giudicare dalle foto, sembrerebbe che il prossimo sfortunato equipaggio dell’universo di Alien atterrerà su un qualche tipo di pianeta bruciato, o magari flagellato dalla lava in stile Pompei. Si vedono infatti numerosi corpi inceneriti – o ricoperti di cenere -, paralizzati in espressioni di terrore, e se si guarda attentamente è evidente il fatto che non si tratti di corpi umani.

covenant-2Un’altra immagine mostra un’ampia foresta, e la dimensione dei tronchi d’albero che la compongono è esemplificata dalla presenza nei paraggi di un membro della troupe. Infine, si possono vedere anche grandi strutture in pietra e statue adagiate sul terreno, che sembrano in linea con quanto Michael Fassbender ha recentemente definito “elementi della vecchia scuola in cui le cose sembrano malconce, come negli Star Wars originali.”

Il film diretto da Scott arriverà al cinema il 4 agosto 2017.

covenant-3Oltre a Fassbender, nel cast troveremo anche Billy Crudup, Katherine Waterston, Benjamin Rigby, Demian Bichir, Danny McBride, Jussie Smollett, Amy Seimetz, Carmen Ejogo e Callie Hernandez.

I dettagli specifici della trama sono ancora tenuti strettamente riservati, ma pare che la storia seguirà le vicende dell’equipaggio della nave coloniale Covenant, in rotta verso un remoto pianeta, che scopre quello che credono sia un paradiso inesplorato, ma che – in realtà – è un mondo pericoloso e oscuro, il cui unico abitante è David (Fassbender), il “sintetico” superstite della sfortunata spedizione Prometheus.

Articolo
Titolo
I primi scatti rubati dal set di Alien: Covenant mostrano tremendi presagi
Descrizione
Il set australiano del film di Ridley Scott mostra un mondo alieno ben lontano dall'essere idilliaco
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Articoli correlati

Inserisci un commento