12 giugno 2016

I sogni come rifugio dal crimine nel trailer di El Soñador di Adrián Saba

Presentata all’ultimo Festival di Berlinol, la seconda opera del regista peruviano vede protagonista Gustavo Borjas

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
12 giugno 2016
El-sonador-Adrian-Saba

Adrián Saba aveva fatto drizzare qualche antenna con il suo primo film El Limpiador (The Cleaner), un dramma minimalista con elementi sci-fi che mostrava la relazione tra un ragazzo orfano e l’uomo incaricato delle pulizie dopo che una striscia di cadaveri causati da un virus mortale trasforma Lima in una capitale virtualmente fantasma.

El-sonador-Adrian-Saba-locandinaIn sostanza, si trattava di un film di post-apocalittico filtrato attraverso la sensibilità del regista; già soltanto la logistica dietro allo sguardo su questa caotica e rumorosa città ora abbandonata e desolata sarebbero degni di nota.

Adesso il regista peruviano è pronto a tornare nelle sale con El Soñador (The Dreamer), che ha debuttato all’inizio di quest’anno al Festival di Berlino, nella sezione Generation.

Il film racconta la storia di Sebastian – detto Chaplin – (Gustavo Borjas), un ragazzo con un talento per lo scassinare le serrature che lavora con un pericoloso gruppo di criminali che si ritira nei suoi sogni per fuggire dalla realtà.

Nel cast troviamo anche Elisa Tenaud ed Herbert Corimanya. Come si può vedere dal trailer qui sotto, si tratta senza dubbio di un peculiare contributo al genere crime drama.

El Soñador arriverà nelle sale locali l’1 settembre.

Articolo
Titolo
I sogni come rifugio dal crimine nel trailer di El Soñador di Adrián Saba
Descrizione
Presentata all'ultimo Festival di Berlinol, la seconda opera del regista peruviano vede protagonista Gustavo Borjas
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Inserisci un commento