8 luglio 2016

Il finto documentario Michael Myers: Absolute Evil racconta la vera storia di Halloween

Alla regia del progetto c’è Rick Gawel, grande fan della saga horror

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
8 luglio 2016
Michael Myers Absolute Evil di Rick Gawel halloween

La saga di Halloween è piuttosto strana, in quanto costituita anche da capitoli decisamente peculiari, che ad esempio includono un film che non ha nulla a che fare con la storia alla base della vicenda, che trasforma Michael Myers in un agente di una setta segreta e lo mette faccia a faccia con Busta Rhymes solo per poi voltarsi e andare via.

Se però sappiamo che il franchise è frutto evidentemente della finzione cinematografica, un finto documentario ha deciso di provare a cambiare tale situazione, raccontando gli eventi raccontati nelle diverse pellicole nel corso degli anni avessero davvero avuto luogo.

Vi presentiamo quindi Michael Myers: Absolute Evil di Rick Gawel, un fan che ha realizzato un “documentario” che presenta la storia come se fosse reale. Attraverso “interviste” con esperti, sopravvissuti e con i residenti di Haddonfield, l’opera si propone di far luce sul killer mascherato e portare a galla la verità.

Dalle immagini traspare evidente l’attenzione e la cura per i dettagli nella creazione del documentario, che pure riconosce l’esistenza dei film stessi, una modalità piuttosto interessante di collegare il progetto sia con il mondo reale che con quello della fantasia.

Se avete 90 minuti da dedicargli, potete trovare il film intero qui di seguito:

Articolo
Titolo
Il finto documentario Michael Myers: Absolute Evil racconta la vera storia di Halloween
Descrizione
Alla regia del progetto c'è Rick Gawel, grande fan della saga horror
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Articoli correlati

Inserisci un commento