14 dicembre 2015

Il production designer di Batman v Superman rivela che Doomsday non sarà quello che conosciamo

I fan dovranno aspettarsi qualcosa di nuovo, e forse anche un altro nemico ben più pericoloso

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
14 dicembre 2015
Batman-V-Superman-Doomsday

Il production designer Patrick Tatopoulos conosce una cosa o due cose riguardo a mostri, avendo realizzato le creature di Independence Day, Godzilla, Pitch Black e il film della serie Underworld. Ora sta rivolgendo la sua attenzione su Doomsday, uno dei nemici più letali di Superman, che affronterà l’Uomo d’Acciaio, il Cavaliere Oscuro e la principessa Diana in Batman v Superman: Dawn of Justice di Zack Snyder, e ha dato nuovi dettagli a French Premiere sulle origini della creatura.

“Doomsday essenzialmente è frutto dell’evoluzione… I fan sono a conoscenza della storia ‘La Morte di Superman’, ma nel film verrà gestito in un modo nuovo“, ha detto Tatopoulos. “Quando un film si chiama ‘Batman contro Superman’ ha davvero molti livelli di significato. Superman non è semplicemente fatto fuori al termine di qualcosa. Vediamo come si evolve all’interno del piano di Lex per proteggere il mondo. Vedendo il Superman che conosciamo sparire, e poi essere sostituito da questa riproduzione farà davvero riflettere i fan su come guardiamo a questi esseri superpotenti. E’ stato particolarmente interessante capire come è nato Superman da Zod… e come poi si è involuto in Doomsday “.

Quelli che si sono lamentati del fatto che il trailer abbia rivelato un po’ troppo dello scontro con Doomsday non devono però preoccuparsi, in quanto Tatopoulos ha spiegato che c’è una “minaccia ben più grande” in gioco, di cui probabilmente è a conoscenza per il fatto che sta progettando anche Justice League – Part One sempre con Snyder, che arriverà nel 2017.

“Le tempistiche di come le cose andranno a posto sorprenderà i fan”, ha aggiunto Tatopoulos. “Doomsday non è solo l’atto finale. Se pensano di aver visto troppo ora devono piuttosto prepararsi alla vera sorpresa che arriverà.”

Amy Adams, Laurence Fishburne e Diane Lane, insieme a Jesse Eisenberg, che darà volto al villain Lex Luthor, Jeremy Irons (Alfred) e Holly Hunter. Jason Momoa sarà invece Aquaman.

Il film uscirà in sala il 24 Marzo 2016, un giorno in anticipo sul resto del mondo.

Articoli correlati

Inserisci un commento