29 aprile 2016

Il reboot di Tomb Raider trova la sua Lara Croft: è Alicia Vikander

Alla regia della trasposizione troveremo Roar Uthaug

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
29 aprile 2016
Alicia-Vikander

E’ ufficiale, l’attrice premio Oscar Alicia Vikander per The Danish Girl sarà la nuova Lara Croft nel nuovo capitolo del franchise di Tomb Raider, prendendo così il posto di Angiolina Jolie, che ha vestito i panni della eroina avventuriera nei primi due film, Lara Croft: Tomb Raider (2001) e Lara Croft: Tomb Raider – La culla della vita (2003). La Vikander è stata confermata nel ruolo principale, che alcune precedenti indiscrezioni voleva essere stato destinato a Daisy Ridley (Star Wars: Il risveglio della Forza),notizia oggi di fatto smentita.

lara_croft_tomb_raiderIl film sarà diretto da Roar Uthaug (The Wave) e “racconterà la storia di un giovane e non ancora addestrata Lara Croft, che lotta per sopravvivere alla sua prima avventura.” La trama è affine a quella portata avanti dal reboot dell’omonima saga del videogioco nel 2013, in cui una protagonista alle prime armi rimane bloccata su un’isola e si trova alle prese con i suoi primi scontri mortali con i nemici.

Dunque, dopo le precedenti e non proprio memorabili rese filmiche, si spera adesso che MGM e Warner Bros. abbiano appreso dai precedenti errori e siano pronte a dare vita a qualcosa che possa essere più vicina all’originale – e molto interessante – videogame, di cui potete vedere di seguito il trailer:

Articolo
Titolo
Il reboot di Tomb Raider trova la sua Lara Croft: è Alicia Vikander
Descrizione
Alla regia della trasposizione troveremo Roar Uthaug
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Articoli correlati

Inserisci un commento