Horror & Thriller

Il regista di ‘Black Mass’ Scott Cooper dirigerà White Knight

di

Warner ha in progetto di farne il primo capitolo di un franchise alla Bourne o alla James Bond

Dopo aver finito di girare Black Mass, uscito questo autunno nelle nostre sale, Scott Cooper sembrerebbe in trattative per riadattare e girare per Warner Bros. il thriller White Knight, che è stato anche pensato come un possibile franchise in stile Bourne o James Bond. Al centro della trama un agente caduto in disgrazia dei Servizi Segreti che accetta l’incarico di proteggere la famiglia di un commerciante di armi, incarico che però lo catapulta nel mezzo di una caccia all’uomo della CIA.

Bill Dubuque (The Judge) ha scritto la bozza iniziale della sceneggiatura, ma a quanto sembra la Warner ora preferirebbe affidare interamente il progetto a Cooper. Il regista ha all’attivo Crazy Heart con Jeff Bridges, Il fuoco della vendetta – Out of the Furnace con Christian Bale e infine, presentato a Venezia quest’anno, Black Mass, con protagonista Johnny Depp nei panni del celebre gangster James Bulger. La pellicola, benché le critiche siano state discordanti, viene portata avanti dalla Warner con una campagna per gli Oscar.

Se con la suddetta major c’è poi stata qualche incomprensione nel precedente progetto -Cooper ha lavorato per qualche tempo all’adattamento del libro di Stephen King L’ombra dello scorpione-, con Black Mass pare proprio che le cose siano andate bene: la casa di produzione ha tanto apprezzato l’operato del regista che è immediatamente tornata a lavorare con lui, cercando però questa volta di dare vita a qualcosa di ben più commerciale e lucrativo.

Fonte: Collider

Horror & Thriller

Recensione | The Strangers – Prey at Night di Johannes Roberts

di
William Maga

Christina Hendricks è la sventurata protagonista di un sequel derivativo e campato per aria, che getta malamente al vento le atmosfere e i punti di forza del primo film

Leggi
Horror & Thriller

Riflessione | “Introspettivo come Logan, inventivo come Il Cavaliere Oscuro”: perché The Predator di Shane Black non ci convince

di
Sabrina Crivelli

Le parole del regista e del protagonista Boyd Holbrook sul quarto capitolo della saga fanta-horror lasciano perplessi, senza contare che lo stesso Arnold Schwarzenegger ha ripudiato il copione dopo averlo letto

Leggi
Horror & Thriller

Rob Zombie: “Potendo, farei un remake di Il Mostro della Laguna Nera”

di
Redazione Il Cineocchio

Il regista e rocker ha ammesso il suo sogno nel cassetto, spiegando le semplici ragioni della scelta

Leggi