Horror & Thriller

Il trailer di Ouija: L’origine del Male di Mike Flanagan ribadisce che non è un gioco

di

Il sequel/prequel del film diretto da Stiles White nel 2014 arriverà in autunno

Universal Pictures ha oggi diffuso trailer, poster e sinossi ufficiale di Ouija: L’origine del Male (Ouija: Origin of Evil), sequel – ma in realtà prequel – del film a micro budget (5 milioni di dollari) diretto da Stiles White nel 2014 che è riuscito a raccogliere oltre 100 milioni nel mondo.

ouija origine male locandinaLa locandina è incredibilmente semplice ma pervasa da un certo fascino. Indica il nome del film, mostra una ragazza seduta di fronte a una tavola Ouija e la dicitura “Coming Soon”, che non è certo qualcosa di inedito. Tuttavia, la composizione, l’illuminazione e la colorazione gli conferiscono un aspetto anni ’60 molto interessante.

Quello che sorprende di più è però il trailer (qui in basso), ricco di spunti forti e di momenti topici da brividi, che mostrano chiaramente l’abile mano del regista Mike Flanagan (Oculus, Hush), che ha scritto anche la sceneggiatura insieme a Jeff Howard.

Questa invece la sinossi del film:

A Los Angeles, nel 1965, una madre vedova e le sue due figlie decidono di aggiungere una nuova trovata alla loro attività fatta di sedute spiritiche truffaldine, ma inconsapevolmente invitano il vero male nella loro casa. Quando la figlia più piccola viene sopraffatta dallo spietato spirito, la famigliola deve affrontare paure indicibili per poterla salvare e rispedire di nuovo dall’altra parte lo spirito.

Ouija: Origin of Evil vede protagonisti Elizabeth Reaser (Twilight), Henry Thomas (E.T., Gangs of New York), Kate Siegel (Oculus, Hush) e Annalise Basso (Oculus).

Michael Bay (Transformers), Brad Fuller (Non aprite quella porta 2003), Andrew Form (Amityville Horror 2005), e Jason Blum (Paranormal Activity) si occupano della produzione di questo prequel che uscirà nei nostri cinema il 27 ottobre.

Horror & Thriller

Cortometraggio | Una serial killer femminista smonta gli stereotipi di genere in I Love You So Much It’s Killing Them

di
Redazione Il Cineocchio

Dopo due anni, la premiatissima dark romance scritta e diretta da Joel Ashton McCarthy è arrivata online nella sua interezza, con una Alex Duncan letale e innamorata

Leggi
Horror & Thriller

Tom Six: “The Onania Club sarà un’esperienza abietta e inumana”

di
Redazione Il Cineocchio

Dopo tre anni di silenzio, il regista della trilogia di 'The Human Centipede' è pronto a tornare sulle scene con un nuovo scioccante film

Leggi
Horror & Thriller

Recensione | Wildling di Fritz Böhm

di
William Maga

Il regista - e sceneggiatore - esordisce al lungometraggio con un horror che rilegge in modo intelligente il genere, sostenuto dalla grande prova di Bel Powley

Leggi