Horror & Thriller

Il Vaticano nega di aver invitato William Friedkin a filmare un vero esorcismo

di

Di recente, il regista del classico dell'horror del 1973 aveva rivelato il suo coinvolgimento nel misterioso rito della Chiesa

L’Esorcista di William Friedkin è senza dubbio un capolavoro assoluto del genere demoniaco e una pietra miliare a cui si sono ispirati molti film successivi. La sua capacità di strutturare, in tempi dilatati, un senso di angoscia e tensione, una climax prima di arriavare all’apice terrorifico dell’esorcismo ha lasciato un segno indelebile nella cultura di massa e scatenato, ai tempi, numerose polemiche, visto il tema trattato. Tuttavia, riscuotendo un incredibile successo di critica e di pubblico, è stato il primo horror ad essere nominato per l’Oscar come Miglior Film.

L_esorcistaQuest’anno, al festival di Cannes, il regista è tornato sull’argomento, e ha raccontato durante una MasterClass che al tempo è stato perfino invitato dalla Chiesa cattolica a riprendere un esorcismo vero e proprio:

Sono stato invitato da un esorcista del Vaticano a filmare un esorcismo vero e proprio… fatto a cui poche persone hanno assistito e che nessuno ha mai fotografato. Non sto parlando di qualche rito, ma di un esorcismo dalla Chiesa cattolica di Roma

Friedkin ha poi svelato che l’esperienza è stata molto simile a quanto descritto nel suo film e che viverla in prima persona ha avuto un profondo effetto su di lui, che è stato “decisamente toccato da ciò. Non credo sarò più lo stesso dopo aver assistito a tale sconvolgente evento“.

Se il cineasta pare confermare con forza quanto accaduto, di diversa opinione sono i rappresentanti della Chiesa di Roma, che al contrario hanno smentito l’invito, offrendo un’interpretazione alternativa, affermando che “il Vaticano non ha un esorcista” e che molti “spesso confondono ogni iniziativa/organizzazione/persona cattolica con il Vaticano stesso. Forse è proprio uno di questi casi”. Sarà vero…?

Fonte: Bloody Disgusting

Horror & Thriller

Recensione | The Strangers – Prey at Night di Johannes Roberts

di
William Maga

Christina Hendricks è la sventurata protagonista di un sequel derivativo e campato per aria, che getta malamente al vento le atmosfere e i punti di forza del primo film

Leggi
Horror & Thriller

Riflessione | “Introspettivo come Logan, inventivo come Il Cavaliere Oscuro”: perché The Predator di Shane Black non ci convince

di
Sabrina Crivelli

Le parole del regista e del protagonista Boyd Holbrook sul quarto capitolo della saga fanta-horror lasciano perplessi, senza contare che lo stesso Arnold Schwarzenegger ha ripudiato il copione dopo averlo letto

Leggi
Horror & Thriller

Rob Zombie: “Potendo, farei un remake di Il Mostro della Laguna Nera”

di
Redazione Il Cineocchio

Il regista e rocker ha ammesso il suo sogno nel cassetto, spiegando le semplici ragioni della scelta

Leggi