25 agosto 2016

India Eisley e Jason Isaacs protagonisti dell’alienato Behind the Glass

Alla regia del thriller troveremo Assaf Bernstein, assente dalle scene dal 2007

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
25 agosto 2016
india eisley underworld

In giugno abbiamo appreso che lo sceneggiatore e regista Assaf Bernstein era nelle fasi di pre-produzione di un thriller psicologico dal titolo Behind the Glass e stava cercando gli attori adatti a occupare i ruoli principali per portare la sua storia in vita:

Maria, una timida e solitaria 18enne ragazza del liceo, vive alienata dai suoi genitori ed è considerata un’emarginata dai suoi compagni. Il suo unico confidente è l’immagine riflessa nello specchio, da cui deriva tranquillità, senso di appartenenza e, in ultimo, la sua stessa morte.

Jason Isaacs awakePer il doppio ruolo di Maria e della sua immagine riflessa Airam, Bernstein era alla ricerca di un’attrice magnetica e unica che potesse interpretare un ruolo innocente e complesso allo stesso tempo. Il regista ha infine trovato queste qualità nell’attrice India Eisley, tra i cui cui crediti figurano Underworld – Il risveglio e The Curse of Sleeping Beauty.

Per il padre di Maria, Dan, un tipo ala Dorian Gray, Bernstein aveva invece bisogno di qualcuno che potesse risultare enigmatico e intrigantemente oscuro. Jason Isaacs (Awake) è sicuramente in grado di esserlo, quindi la notizia che abbia firmato per interpretare tale personaggio fa sicuramente ben sperare.

Con la Eisley e Isaacs nel cast ci sarà anche Harrison Gilbertson, che sarà “un giovane combattuto tra l’amore per la sua ragazza e quello della miglior amica di lei.”

I casting sono ancora in corso, ma questi primi annunci indicano che Behind the Glass potrebbe essere un progetto da tenere d’occhio.

Articolo
Titolo
India Eisley e Jason Isaacs protagonisti dell'alienato Behind the Glass
Descrizione
Alla regia del thriller troveremo Assaf Bernstein, assente dalle scene dal 2007
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Articoli correlati

Inserisci un commento