Sci-Fi & Fantasy

J.J. Abrams su Star Wars: “Con Episodio IX farò meglio che in Il Risveglio della Forza”

di

Il regista promette ai fan un finale di trilogia degno del nome della saga

Inizialmente in molti sono rimasti sorpresi dalla notizia che J.J. Abrams aveva firmato per dirigere Star Wars: Episodio IX. Dopo aver finito con Il Risveglio della Forza (The Force Awakens), sembrava infatti che non fosse più interessato a dirigere altri capitoli della saga. Come aveva precedentemente spiegato:

È stato un modo meraviglioso per visitare un luogo che ha significato così tanto per me e naturalmente per molti altri. Sapevo che se avesse funzionato, sarebbe stato il momento perfetto per fare un passo indietro – e se così non fosse stato, nessuno avrebbe in ogni caso voluto che ne facessi un altro.

Pochi giorni dopo il licenziamento di Colin Trevorrow (Jurassic World), Abrams ci ha tuttavia ripensato, decidendo di affrontare il nono capitolo. Qualcuno ha detto che avrebbe dovuto essere girato da Rian Johnson (Gli Ultimi Jedi), ma poi Abrams avrebbe chiamato Kathleen Kennedy chiedendole di dirigerlo, e la Lucasfilm ha subito colto l’occasione, accontentandolo.

In una recente intervista, Abrams ha ora spiegato perché alla fine ha deciso di dirigere il capitolo finale di questa terza trilogia, dicendo:

Non avevo intenzione di tornare. Ma quando si è presentata l’opportunità di terminare una storia che avevamo iniziato con questi nuovi personaggi, per raccontare l’ultimo capitolo delle loro vicende, ci è sembrato che ci sarebbe stata la possibilità di farlo in un modo che ci avrebbe permesso di andare oltre e fare meglio di quanto abbiamo fatto in Episodio VII. 

Sebbene Il Risveglio della Forza non abbia raccolto entusiasmo unanime, la curiosità di vedere come il cineasta intenda chiudere questo nuovo ciclo c’è. Inoltre, Abrams è intenzionato a regalare ai fan un finale che si augura adoreranno. Ha concluso:

Ho imparato così tanto in quel film e ho visto che questa era la possibilità per realizzare qualcosa che non avevamo ancora raggiunto – e, in parte, quel film era semplicemente l’inizio per questi nuovi personaggi e per la loro storia. L’opportunità di prendere in qualche modo qualcosa di ciò che abbiamo imparato, di riprendere la sensazione di chi siano questi personaggi e che cosa siano e dare loro un capitolo finale che fosse vicino allo spirito di ciò che abbiamo iniziato? Era un’opportunità troppo deliziosa da lasciarsi scappare

Al momento, è difficile persino ipotizzare cosa potrebbe accadere nell’Episodio IX, visto che ancora non abbiamo l’ottavo film. Curioso però notare come dalle parole di Abrams sembrerebbe che l’arco narrativo con Rey (Daisy Ridley), Finn (John Boyega), Poe (Oscar Isaac) e Kylo Ren (Adam Driver) terminerà proprio col nono capitolo, ovvero senza lasciare spazio a loro possibili comparsate – già pianificate da mamma Disney – nei possibilissimi episodi X, XI e XII, che certo non tarderanno a essere messi in cantiere.

In ogni caso, Star Wars: Gli Ultimi Jedi arriverà nei cinema il 13 dicembre, mentre Star Wars: Episodio IX uscirà il 20 dicembre 2019.

Fonte: RS

Sci-Fi & Fantasy

Recensione | La Ragazza del Punk Innamorato di John Cameron Mitchell

di
William Maga

Elle Fannining è un'aliena caduta nella Londra del 1977 nell'adattamento povero e impreciso del racconto sci-fi breve di Neil Gaiman

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

Poster, trailer italiano e data di uscita per Mary e il Fiore della Strega di Hiromasa Yonebayashi

di
Redazione Il Cineocchio

Si tratta del primo film animato dello Studio Ponoc, che traspone il racconto fantasy 'La Piccola Scopa' di Mary Stewart

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

Emilia Clarke su Terminator Genisys: “Nessuno si divertì sul set. Presi in giro pure dal team di Fantastic 4”

di
Redazione Il Cineocchio

La protagonista dello sfortunato quinto capitolo della saga ha ricordato anche le difficoltà attraversate durante la lavorazione dal regista Alan Taylor

Leggi