14 giugno 2016

James Wan e Brad Peyton portano al cinema il fumetto sci-fi Malignant Man

Ad occuparsi della sceneggiatura dell’adattamento ci penserà Zak Olkewicz

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
14 giugno 2016
malignant-man-2

Brad Peyton (San Andreas) dirigerà Malignant Man, progetto fanta-action prodotto dalla prolifica auctoritas del cinema horror James Wan (L’evocazione, Insidious).

Malignant ManQuesta la trama:

La storia è incentrata su Alex Gates, un paziente che sta morendo di una malattia terminale e che è rassegnato al proprio destino… fino a quando non scopre che il suo tumore maligno è in realtà un parassita alieno misterioso. Ora, con alcuni incredibili poteri e un nuovo scopo, il protagonista deve combattere un esercito segreto, in agguato celato dietro alcuni membri della società, mentre cerca di scoprire anche i segreti legati al proprio passato.

Il film – tratto dall’omonimo fumetto dei Boom! Studios (di cui Wan è co-creatore) – è in mano alla Fox. Ross Richie e Stephen Christy sono alla produzione insieme a Peyton e Wan, che opera attraverso la sua Atomic Monster. Zak Olkewicz ha scritto la sceneggiatura dell’adattamento.

Peyton – che presto ritroverà Dwayne Jonhson in un altro adattamento, quello del videogioco Rampage – ha appena concluso le riprese di Frontier, serie western con Jason Momoa ambientata nel 18° secolo, che affronterà il commercio delle pellicce nel Nord America.

Articolo
Titolo
James Wan alla produzione del fantascientifico Malignant Man
Descrizione
Ad occuparsi della sceneggiatura dell'adattamento ci penserà Zak Olkewicz
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Articoli correlati

Inserisci un commento