11 luglio 2016

Jean-Claude Van Damme firma per Kickboxer: Retaliation

L’attore pronto a raggiungere sul set il già confermato Mike Tyson nel sequel di Kickboxer: Vengeance

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
11 luglio 2016
van damme kickboxer

Jean-Claude Van Damme ritornerà nel nuovo capitolo della saga di Kickboxer, intitolato Kickboxer: Retaliation, sequel di Kickboxer: Vengeance, che non è ancora stato distribuito. L’attore raggiunge così Mike Tyson, annunciato il mese scorso.

Van Damme ha firmato il suo contratto in diretta in video sulla sua pagina ufficiale di Facebook la scorsa settimana. Dimitri Logothetis, che ha diretto Chi è entrato nella mia casa? e vanta 2 cinture nere, è lo sceneggiatore e produttore di Kickboxer: Vengeance, oltre che regista del nuovo seguito. Ha dichiarato: “JC porterà in Kickboxer carisma e talento nelle arti marziali come nessun altro attore potrebbe.”

La storia si concentra sul personaggio di Kurt Sloane (interpretato da Alain Moussi), che viene “riportato con la forza in Thailandia per lottare per la sua vita contro un nuovo formidabile avversario, interpretato da Hafþór Júlíus Björnsson, che interpreta la Montagna in Il Trono di Spade”.

Tyson sarà invece un “un rude detenuto costretto a partecipare a un mondo di combattimenti dietro le sbarre.” Van Damme riprenderà il ruolo di Master Durand. Le riprese inizieranno in Thailandia la prossima settimana.

Kickboxer: Vengeance, la cui data di uscita è prevista per settembre, è stato diretto da John Stockwell e vede nel suo cast Moussi, Van Damme, Dave Bautista, Gina Carano, Georges St-Pierre e Darren Shahlavi.

C’è solo da augurarsi ora che questi due film siano in grado di rilanciare in grande stile il filone delle arti marziali e rendere onore al classico originale del 1989.

Articolo
Titolo
Jean-Claude Van Damme firma per Kickboxer: Retaliation
Descrizione
L'attore pronto a raggiungere sul set il già confermato Mike Tyson nel sequel di Kickboxer: Vengeance
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Articoli correlati

Inserisci un commento