4 febbraio 2016

Jena Malone nell’adattamento del gotico Angelica di Mitchell Lichtenstein

La nuova opera del regista di Denti sarà allo EFM per cercare un distributore europeo

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
4 febbraio 2016
Jena-Malone-in-Angelica

Dopo Denti (2007) e Happy Tears (2009), Mitchell Lichtenstein sta cercando uno sbocco distributivo per il suo nuovo horror, Angelica, tratto dall’omonimo fosco romanzo di Arthur Phillips incentrato sul deterioramento delle dinamiche familiari.

Racconto gotico ambientato in una cupa Londra primonovecentesca, vede protagonista una coppia di borghesi che, dopo una lunga attesa e diversi screzi, riescono finalmente ad avere una figlia, Angelica. Tuttavia il lieto evento porta con se drammatiche conseguenze e la bambina, man mano, inizia a far allontanare i genitori, in un gioco di alleanze alterne, portando alla luce e ingigantendo i passati screzi. Il dramma interiore si fonde altresì con un inquietante racconto dai risvolti paranormali, in cui il focus della narrazione è il complesso e spaventoso animo umano.

angelica 2

Nel cast Jena Malone (Sucker Punch), Janet McTeer (Hannah Arendt), Ed Stoppard (Youth – La giovinezza) e Tovah Feldshuh (A Walk on the Moon – Complice la luna).

Angelica, che ha debuttato al festival di Berlino il 7 febbraio 2015, potrebbe trovare presto un distributore, dacché la Spotlight Pictures ha acquistato i diritti globali in vista dello EFM, che inizierà il 14 febbraio.

Di seguito il trailer:

Gallery

Articoli correlati

Inserisci un commento