17 gennaio 2016

Jeremy Renner e Elizabeth Olsen insieme per il drammatico Wind River

Il film segnerà il debutto alla regia di Taylor Sheridan, lo sceneggiatore di Sicario

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
17 gennaio 2016
Jeremy-Renner-Elizabeth-Olsen wind

Jeremy Renner e Elizabeth Olsen saranno le star di Wind River, un dramma scritto dallo sceneggiatore di Sicario Taylor Sheridan, che segnerà anche il suo debutto alla regia. La Thunder Road di Basil Iwanyk, già produttore del film di Denis Villenuve, si sta occupando della produzione insieme a Peter Berg e Matthew George.

La pellicola, le cui riprese partiranno a marzo a Park City, sarà incentrata su Cory (Renner), che lavora per il Dipartimento Caccia e Pesca come cacciatore di coyote e altri animali predatori. Segnato dalla morte della figlia adolescente, si imbatte nel corpo congelato di una ragazza adolescente vittima di violenza abbandonato nel deserto. Una matricola dell’FBI (Olsen), che non ha familiarità con il territorio e con il clima arruola Cory per aiutarla a trovare i responsabili.

Renner, due volte candidato all’Oscar, ultimamente è stato molto occupato a tenere il passo delle due saghe di Avengers e Mission: Impossible. Sarà anche produttore – e forse attore – di Knightfall, un dramma storico a cui History ha appena dato luce verde per la produzione di una serie nel corso del 2016.

La Olsen, anche lei apparsa in Avengers, sarà invece la moglie di Hank Williams, Audrey Mae, nel biopic della Sony Pictures Classic I Saw The Light, in uscita il 25 marzo.

Sicario, prodotto dalla Thunder Road, ha raccolto tre nomination agli Oscar 2016: Miglior Fotografia (Roger Deakins), Colonna sonora originale (Jóhann Jóhannsson) e Sound Editing (Alan Robert Murray). Il film, che vede protagonisti Emily Blunt e Benicio Del Toro, ha incassato oltre 80 milioni di dollari in tutto il mondo.

Articoli correlati

Inserisci un commento