Horror & Thriller

John Gulager dirige il nuovo film della saga di Grano Rosso Sangue

di

La pellicola, girata in Oklahoma, sarà il seguito di Campi insanguinati del 2009

Nel lontano 1984 Fritz Kiersc diresse Grano Rosso Sangue (Children of the Corn), film tratto dal racconto omonimo di Stephen King (in Italia I figli del grano) in cui una coppia capitata per caso in una cittadina nel Nebraska, che pareva fantasma, scopre che tutti gli adulti sono in realtà stati sacrificati a una misteriosa creatura chiamata “Colui Che Cammina Dietro I Filari”, a cui fanno capo tutti i bambini del luogo. Nel 2009 di tale horror fu realizzato un remake televisivo dal medesimo titolo, uscito nel nostro paese come Campi insanguinati, diretto da Donald P. Borchers, che non ottenne grande successo. Oggi, a sette anni di distanza, è arrivata la conferma che di quel secondo film per la TV verrà girato un sequel.

La Oklahoma Film + Music Office, insieme al produttore Mike Leahy della Strike Accord e alla Gatlin Returns, Inc., hanno annunciato l’inizio delle riprese di Runaway. Il film racconta la vicenda di una ragazza di nome Ruth, che si scopre incinta dopo essere fuggita da una setta di bambini omicidi di una piccola città del Midwest. Ruth cerca di nascondere al figlio gli orrori legati alla propria infanzia mentre cerca di scappare velocemente dal suo passato.

Children of the CornLa pellicola sarà diretta da John Gulager, noto per la trilogia di Feast, per Piranha 3DD e per Zombie Night. Le riprese verranno realizzate a Oklahoma City e nelle zone limitrofe, e si avvarrà della Oklahoma Film Enhancement Rebate. Per Leahy sarà la terza volta alla produzione di una pellicola girata in tale zona, dopo Great Plains alla fine del 2015 e Judgment nel 2016.

“Data la possibilità di fare uno dopo l’altro due film horror” ha detto il produttore, “ho scelto Oklahoma City per i suoi sorprendenti talenti e per il sostegno che ho trovato qui durante il mio primo film, Great Plains. Lavorare con lo stesso gruppo di persone tre volte di fila è un unicum nell’attuale economia, ma Oklahoma City ha dimostrato di essere uno dei primi luoghi da prendere in considerazione quando si programma un film“.

“Siamo entusiasti di lavorare di nuovo con la Strike Accord”, ha dichiarato Tava Maloy Sofsky, direttrice DI + MO. “Il fatto di avere un produttore che porta tre film a Oklahoma in meno di un anno è una testimonianza dell’efficacia del programma di incentivazione del nostro Stato e la dice lunga sul valore e sul talento dei nostri membri del cast e delle troupe locali, che portano le produzioni cinematografiche a lavorare in Oklahoma”.

Di seguito il trailer di Campi Insanguinati:

Fonte: Bloody Disgusting

Horror & Thriller

Cortometraggio | Una serial killer femminista smonta gli stereotipi di genere in I Love You So Much It’s Killing Them

di
Redazione Il Cineocchio

Dopo due anni, la premiatissima dark romance scritta e diretta da Joel Ashton McCarthy è arrivata online nella sua interezza, con una Alex Duncan letale e innamorata

Leggi
Horror & Thriller

Tom Six: “The Onania Club sarà un’esperienza abietta e inumana”

di
Redazione Il Cineocchio

Dopo tre anni di silenzio, il regista della trilogia di 'The Human Centipede' è pronto a tornare sulle scene con un nuovo scioccante film

Leggi
Horror & Thriller

Recensione | Wildling di Fritz Böhm

di
William Maga

Il regista - e sceneggiatore - esordisce al lungometraggio con un horror che rilegge in modo intelligente il genere, sostenuto dalla grande prova di Bel Powley

Leggi