The Movie Db/10
The Movie Db/10
18 gennaio 2017

John McTiernan torna sulle scene dopo 14 anni col trailer di Ghost Recon

Il regista di Die Hard riemerge dall’esilio hollywoodiano con una collaborazione a sorpresa

18 gennaio 2017

John McTiernan può contare su tre ottimi film d’azione (Die Hard, Predator e Caccia a Ottobre Rosso) in un curriculum che comprende in totale soltanto 11 lungometraggi. In effetti, l’ultima pellicola realizzata dal regista è stata Basic del 2003. Da allora, la carriera di McTiernan si è fatta via via più silenziosa (in parte a causa della sua incarcerazione, che ancora oggi contesta).

Così, si potrebbe pensare che la prima opera live-action girata dopo 14 anni lontano dalla macchina da presa sarebbe stata un motivo di grandi festeggiamenti per i fan. Invece, l’atteso ritorno è arrivato sotto forma del trailer per il videogioco Tom Clancy’s Ghost Recon: Wildlands, uscito senza troppo clamore all’inizio di quest’anno.

tom-clancy-s-ghost-recon-wildlands-posterAvete capito bene, si è scoperto che l’incredibile cortometraggio destinato a promuovere il nuovo capitolo della saga di successo della Ubisoft è stato diretto nientemeno che da John McTiernan.

Sentire questa notizia innesca una serie di grandi domande come “Perché?” e “Come?”. Ebbene, pare che la carriera del regista sia crollata quando il suo nome è stato collegato a un investigatore privato di nome Anthony Pellicano. Senza entrare nei dettagli, Pellicano ha fatto alcune cose molto poco chiare durante il periodo trascorso come detective privato ed è stato associato ad alcuni dei più grandi nomi di Hollywood. Tuttavia, McTiernanè stata l’unica personalità di spicco a venir legalmente collegata alle sue attività. Alcuni dicono che sia stato una sorta di capro espiatorio. Indipendentemente da ciò, il regista ha scontato quasi un anno in prigione.

Anche se è stato rilasciato nel 2014, il cortometraggio che trovate qui in fondo è il primo film da lui diretto dal 2003 e non è del tutto chiaro come la Ubisoft e McTiernan siano arrivare a collaborare al progetto.

In ogni caso, il risultato rende immediatamente chiaro che il regista sa ancora il fatto suo. Si tratta di due minuti d’azione tesa, intelligente e semplice di un calibro che pochi registi di genere moderni sono ormai in grado di raggiungere. E ci fa avidamente attendere l’annunciato progetto ancora senza nome a cui McTiernan sta attualmente lavorando in Cina almeno quanto il prossimo videogame di Ghost Recon.

Articolo
John McTiernan torna sulle scene dopo 14 anni col trailer di Ghost Recon
Titolo
John McTiernan torna sulle scene dopo 14 anni col trailer di Ghost Recon
Descrizione
Il regista di Die Hard riemerge dall'esilio hollywoodiano con una collaborazione a sorpresa
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher
CAST

Articoli correlati

Inserisci un commento