26 ottobre 2015

Johnny Harris, Ray Winstone e Paul Weller in un dramma ambientato nel mondo del pugilato

La storia prenderà spunto dalle vicende personali di Harris, ex pugile in gioventù

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
26 ottobre 2015
1228368_harris-weller-winstone

Ray Winstone (Sexy Beast) e Michael Smiley (Kill List) si sono uniti Johnny Harris (This Is England ’86) in un dramma britannico sul mondo della boxe.

Il film, ancora senza titolo, si basa sulle esperienze personali di Harris e sulla sua storia semi-autobiografica che segna anche il suo debutto come sceneggiatore.

Thomas Napper, regista della seconda unità in Anna Karenina e Into The Woods, esordirà invece alla regia.

Paul Weller, icona del rock ed ex frontman dei Jam, è stato scelto per scrivere la sua prima colonna sonora

La produzione partirà a febbraio o marzo del 2016 nel Regno Unito.

Harris, che ha partecipato a Biancaneve e il cacciatore e a Monsters: Dark Continent, sarà Jimmy, un uomo in cerca di speranza che cerca però nei luoghi sbagliati. Quando tocca il fondo, si rivolge al suo primo club di boxe e all’unica vera famiglia che ha: il proprietario della palestra Bill (Winstone) e il cornerman Eddie (Smiley). Tornato ad allenarsi dopo molti anni, rischierà la vita per riconquistare il suo posto nel mondo.

Harris e Winstone sono entrambi ex pugili; il primo ha un record di 80 vittorie su 88 incontri, mentre il secondos, che ha vinto il titolo nazionale juniores ABA, è tornato ad allenarsi con l’ex campione di boxe Barry McGuigan, chiamato come consulente per il film.

L’MD della Independent Andrew Orr ha dichiarato: “Siamo rimasti piacevolmente colpiti da questo genere fresco e potente che prende spunto da una vicenda di box familiare e siamo davvero entusiasti di condividere questa storia commovente con i nostri acquirenti dell’American Film Market”.

Inserisci un commento