7 dicembre 2015

Judd Nelson fa ritorno al Billionaire Boys Club

L’attore arriva sul set del remake della miniserie che lo vide protagonista nel 1987

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
7 dicembre 2015
billionaire

Judd Nelson si è unito ad Ansel Elgort, Taron Egerton e Kevin Spacey nel remake di Billionaire Boys Club, noto in Italia come Vip Omicidi Club. L’attore sarà Ryan Hunt, il padre di Joe Hunt (Elgort), personaggio che ha originariamente interpretato nella mini-serie TV del 1987.

Egerton vestirà invece i panni del giocatore di tennis professionista Dean Karny, mentre Spacey sarà Ron Levin. Suki Waterhouse ed Emma Roberts interpreteranno infine gli interessi amorosi di Karny e Hunt.

Il film seguirà l’ascesa e la caduta di Hunt e Karny, che nei primi anni 1980 hanno messo in piedi uno ‘schema Ponzi‘ chiamato appunto Billionaire Boys Club, un sistema che crollò quando gli investimenti di Levin si rivelarono privi di valore. Hunt arrivò addirittura a commettere un omicidio pur di raccogliere fondi e fu condannato nel 1987 per l’assassinio di Levin. Karny fu sentito come testimone nel processo.

James Cox (Wonderland) dirigerà la pellicola da uno script che ha co-sceneggiato insieme a Captain Mauzner.

Nelson è meglio conosciuto per i suoi ruoli in Breakfast Club, St. Elmo’s Fire, Transformers e Transformers:. Animated. Interpreta inoltre Billy Beretti nella serie Empire.

La miniserie Billionaire Boys Club della NBC – che andò in onda nel 1987 – era interpretata da Nelson, Ron Silver (Levin) e Brian McNamara (Karny).

Articoli correlati

Inserisci un commento