29 maggio 2016

Kingsman: The Golden Circle accoglie Jeff Bridges

Il cast del nuovo film di Matthew Vaughn si arricchisce di un altro nome importante

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
29 maggio 2016
jeff bridges

Se il regista Matthew Vaughn ha intenzione di regalare a Kingsman: The Golden Circle uno dei migliori cast degli ultimi anni,  sicuramente è sulla buona strada per riuscirci. Le riprese dell’atteso sequel sono iniziate il mese scorso con Taron Egerton che ha ripreso il suo ruolo di Eggsy, ora diventato un Kingsman, e Mark Strong, ancora una volta nei panni del fidato Merlin. Vaughn ha puntato in alto per quanto riguarda le new entry, coinvolgendo Julianne Moore come villain principale del film, mentre Halle Berry e Channing Tatum saranno i membri di spicco dell versione americana dei Kingsman, gli Statesman.

Come se ciò non bastasse, Vaughn ha poi arruolato Elton John per un ruolo non ancora specificato, con Colin Firth che dovrebbe sibillinamente interpretare nuovamente Harry Hart, anche se non si sa esattamente in che modo. Ora, con le riprese già in corso, all’ensemble si è unito un altro nome molto eccitante: Jeff Bridges. L’attore ha annunciato la sua partecipazione direttamente sulla sua pagina Twitter attraverso un poster personalizzato (e dai richiami alcolici), confermando un’altra fantastica presenza. L’attore ritrova così per la terza volta la Moore dopo Il grande Lebowski (1998) e Il Settimo Figlio (2014).

Vaughn anche in questa occasione ha co-scritto la sceneggiatura insieme alla fidata Jane Goldman, e considerando quanto sia stato sorprendente il primo film, in molti non vedono l’ora di vedere ciò che The Golden Circle abbia serbo per gli spettatori, specialmente con il cambio di ambientazione. Per fortuna l’attesa non sarà terribilmente lunga, visto che il film dovrebbe arrivare in sala il 16 giugno 2017.

Articolo
Titolo
Kingsman: The Golden Circle accoglie Jeff Bridges
Descrizione
Il cast del nuovo film di Matthew Vaughn si arricchisce di un altro nome importante
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Articoli correlati

Inserisci un commento